DOTFLORENCE LAB PREMIUM NOVEMBRE 2015. ALTA STAGIONE PER LA VOSTRA MENTE!

dotflorencelab Alta Stagione 2015Il turismo a Firenze e in Toscana è in piena fase di espansione.
Negli ultimi 3 anni (2012-2014) le presenza turistiche in Toscana sono costantemente aumentate e addirittura fra il 2013 e il 2014 si è registrato un balzo di 500.000 unità, numeri sostanzialmente da record.

2012: presenze di turisti Italiani e Stranieri in Toscana* 43.024.087

2013: presenze di turisti Italiani e Stranieri in Toscana* 43.037.845

2014: presenze di turisti Italiani e Stranieri in Toscana* 43.535.860

Il 2015 – ma dobbiamo aspettare i dati statistici ufficiali – sembra confermare il trend in costante crescita registrato nell’ultimo triennio. E il 2016 – secondo tutte le previsioni – non sarà da meno.

* Fonte Regione Toscana: www.regione.toscana.it/statistiche/dati-statistici/turismo

Per poter cogliere tutte le opportunità che si stanno creando nel mondo del turismo nella nostra regione lo staff di dotFlorence, insieme ad un team di professionisti di Revenue Management, di Social Media Manager, di Web Marketing, di Content Marketing e di cultura d’impresa ha organizzato nel periodo di bassa stagione (Ottobre, Novembre, Dicembre 2015) corsi di Alta Formazione rivolti a tutti i gestori di imprese turistiche alberghiere ed extra-alberghiere di Firenze e della Toscana.

Il corso avrà la durata di 16 ore suddivise in 4 incontri pomeridiani che si terranno all’Hotel Adriatico nei seguenti giorni:


4 Novembre (ore 14 – ore 18)
Dott.  De La Pierre – Dott.  Giordanelli

Il SEO è morto?
Tourism Business Canvas per imprese turistiche
I 6 Obiettivi di un imprenditore turistico
Webmarketing olistico, strategia SEM, effetto billboard, SMM
Multicanalità proattiva e consapevole.
Comunicare identità e valori: USP e UVP

11 Novembre (ore 14 – ore 18)
Dott. De La Pierre – Dott.ssa Carbonara –  Dott.Comm. Sagulo

Salire in plancia di comando e controllare i numeri che contano per la nostra impresa turistica
Individuare, gestire, condividere i 7 KPI (Indicatori chiave di performances) della nostra impresa
Cruscotto aziendale per imprenditori turistici I
Teorie e tecniche di Revenue Management per imprese turistiche
Fiscalità specifica settore extra-alberghiero

18 Novembre (ore 14 – ore 18)
Dott. De La Pierre – Prof.ssa Barni – Prof. Mantuano

Web turistico 2.0. Gestirlo in modo proattivo per crescere e prosperare: OTA 2.0, UGT, Social Media classici.
Strategie Social Media per imprese turistiche
Micromarketing per incrementare il valore percepito della nostra attività sia online che offline
Proceduralizzare la nostra attività  (in ottica di incremento di rating e ranking)

25 Novembre (ore 14 – ore 18)
Dott. De La Pierre – Prof. Cavalli – Prof. Ramponi

La cassetta degli attrezzi di un imprenditore turistico
I 5 web tools che si devono conoscere  nel 2015
Google Drive
Google Adwords
Google Analytics
Cruscotto aziendale per imprenditori turistici II
Instant Booking + Channel Manager
Consegna Bibliografia Corso
Saluti finali, consegna attestati e brindisi!

Gli obiettivi del Corso coincidono con i KPI che ogni struttura ricettiva dovrebbe approfondire e monitorare, cioé:

1) Incrementare il tasso di disintermediazione 
2) Incrementare il tasso di occupazione
3) Incrementare il prezzo medio di vendita
4) Incrementare il RevPar
5) Incrementare il fatturato (e/o l’Ebitda)
6) Il 6° obiettivo (forse il più importante!) verrà svelato durante il Corso di Novembre

Questi 6 obiettivi potranno essere perseguiti grazie alla 1) conoscenza teorica e pratica delle principali strategie di Web Marketing, Revenue Management, Social Media Marketing e 2) attraverso la conoscenza di strumenti pratici fondamentali per la gestione quotidiana della vostra struttura (fra questi  il più importante sarà il cruscotto aziendale che vi  verrà fornito – incluso nel costo del corso – per monitorare le performances chiave della vostra struttura extra-alberghiera..). Di seguito il dettaglio delle tematiche che verranno trattate durante il workshop di 16 ore:

Leggi tuttoDOTFLORENCE LAB PREMIUM NOVEMBRE 2015. ALTA STAGIONE PER LA VOSTRA MENTE!

0

dotFlorence Lab 18 Febbraio – Revenue Management per B&B, appartamenti, agriturismi

dotflorencelab revenue managementRevenue Management…questo “sconosciuto”!

Coloro i quali, come il sottoscritto, si trovano a dover gestire quotidianamente ed in prima persona una piccola attività ricettiva, hanno avuto spesso a che fare con questo termine, che letteralmente significa “gestione dei ricavi”.

Tante volte da bambino,  nella piccola pensioncina di famiglia,  sentivo ripetere da mio padre la stessa frase: “piuttosto la tengo vuota quella stanza piuttosto che svenderla!”… la domanda sorge spontanea: è possibile massimizzare i ricavi di una struttura ricettiva diminuendo il prezzo di vendita di una camera?

Esiste un prezzo minimo per il quale risulta comunque conveniente vendere una camera?

Quali sono i fattori che concorrono a determinare il “giusto” prezzo per quella camera in quella data?

A queste domande risponde il Revenue Management alberghiero, un insieme di tecniche di pricing, canali di distribuzione, strategie di vendita e di promozione, che si basano sulla conoscenza di dati storici e statistici dell’azienda ricettiva.

Il termine “Revenue Management” nasce alla fine degli anni Settanta negli Stati Uniti, nel settore aereo, come conseguenza della “deregulation” (liberalizzazione)  delle tratte e delle tariffe aeree operata dal governo per stimolare un mercato basato sulla libera concorrenza degli operatori.

Il settore dell’ospitalità, è caratterizzato da alti costi fissi di gestione , bassi costi variabili, deperibilità e assenza di stoccaggio (una camera non venduta ieri non può essere venduta oggi, con conseguente mancato ricavo da parte dell’azienda). Per questo  ha mutuato molti dei concetti del RM aereo, estrapolandoli in un contesto molto complesso in cui fattori micro e macroeconomici, geopolitici, climatici o mediatici, possono modificare in maniera determinante gli equilibri di un’azienda.

Un luogo comune è quello che relega il Revenue Management come materia riservata alle grandi compagnie alberghiere e ai grandi hotel. Al contrario le tecniche di RM si possono applicare con successo anche alle piccole strutture ricettive, in modo da vendere tutte le camere disponibili alle tariffe migliori possibili.

Il 18 febbraio Daniela Carbonara, Revenue Manager di Ge.Co. srl, spiegherà quali sono i fattori chiave da prendere in considerazione in  per poter massimizzare i profitti della propria azienda.

PER ISCRIVERSI GRATUITAMENTE AL LABORATORIO DI REVENUE MANAGEMENT DEL 18 FEBBRAIO 2015:

Alessandro Fiorini – Gestore Hotel Careggi (Firenze)
0

18 Febbraio 2015 – Teorie e Tecniche di Revenue Management – dotFlorence Lab

Teorie e Tecniche di Revenue Management per PMI turistiche. dotflorencelab revenue management

Il REVENUE MANAGEMENT centra appieno il suo obiettivo nel momento in cui il giusto prodotto viene acquistato al momento giusto attraverso il giusto canale al giusto prezzo. Quando si realizzano queste condizioni sia chi compra (o prenota) sia chi vende (o affitta) realizza un profitto, l’uno in termini di benessere, l’altro in termini economici.

La reciproca soddisfazione di ospite e operatore turistico è la base indispensabile per chi voglia condurre un business di successo sul medio e lungo termine.
Anche se la vendita perfetta può non esistere, è comunque nostro dovere conoscere le dinamiche, le strategie e le tecniche affinché questa possa concretizzarsi.

Ogni giorno, 365 giorni l’anno.

Per sentire il docente Daniela Carbonara dal vivo, non perdetevi il prossimo dotFlorence Lab!

Durante il seminario del 18 Febbraio 2015 docenti professionisti del settore ci presenteranno le logiche e gli strumenti per una gestione davvero efficace dei prezzi di una struttura turistica.

Star della serata sarà Daniela Carbonara una delle migliori revenue manager di Firenze (e direi della Toscana) che durante il suo intervento di 2 ore ci introdurrà ai segreti di questa affascinante (e fondamentale) disciplina che ogni imprenditore turistico dovrebbe conoscere e approfondire.
Impossibile mancare, direi!
Iscrizione gratuita al Laboratorio di Revenue Management by dotFlorence Lab direttamente dal form che trovate di seguito:
Marco de la Pierre – dotFlorence Lab
0

Investintoscana.com ricerca immobili in vendita a Firenze e in Toscana

Real Estate Florence Tuscany

Investintoscana.com è l’Agenzia Immobiliare #1 a Firenze per la compravendita di

immobili a vocazione turistica.

Il nostro staff sta ricercando immobili siti nel centro di Firenze o comunque in zone con forte appeal turistico per compravendita finalizzate alla gestione  “vuoto per pieno” o con “contratto di mandato in esclusiva” .

Se pensate che il vostro immobile possa avere le caratteristiche di un investimento turistico e volete affidarcene la vendita contattate il nostro staff:

Investintoscana.com powered by dotFlorence.com
Viale Spartaco Lavagnini 70-72 @ TSH (Collab Ground Floor) 50129 – Florence, Tuscany
T. +39 055 362 181 M. +39 320 298 9613
Email: info@investintoscana.com
Sito: www.investintoscana.com
Real Estate Agency Officially Registered at the Florence Chamber of Commerce (Reg. FI – 546774)

Articolo di Marco de la Pierre – Investintoscana.com

0

Compravendita bed and breakfast, appartamenti turistici, case vacanze, hotel Firenze e Toscana

DotFlorence Real Estate gestisce da più di 10 anni portali specializzati nel turismo extra-alberghiero, quali:dotflorence real estate

APARTMENTS IN FLORENCE
Portale di riferimento per le locazioni turistiche di Firenze e provincia
https://www.apartmentsinflorence.net/

APARTMENTS IN FLORENCE
Area dedicata alla compravendita di immobili per investimento turistico all’interno di apartmentsinflorence.net
https://real-estate.apartmentsinflorence.net/

DOTFLORENCE REAL ESTATE
Portale ufficiale di dotFlorence Real Estate, agenzia immobiliare specializzata nella compravendita di immobili a vocazione turistica
https://www.dotflorencerealestate.com/

BED AND BREAKFAST FLORENCE
Storico portale di B&B di Firenze
https://www.bedandbreakfastflorence.com/

BED AND BREAKFAST FLORENCE (B&B IN VENDITA)
Area dedicata alla compravendita di B&B all’interno di apartmentsinflorence.net
https://bedandbreakfastforsaleflorence.apartmentsinflorence.net/

STUDENTSVILLE.IT
Portale specializzato nelle accommodations per studenti
https://www.studentsville.it/

duomo florence for rentDal 2011 dotFlorence Real Estate (Agenzia Immobiliare)  si è specializzata nella compravendita e nella locazione di immobili a vocazione turistica a Firenze e in Toscana (B&B. appartamenti turistici, Hotel, agriturismi, case vacanza) .

Se siete interessati ad acquistare licenze di bed and breakfast (con o senza mura), appartamenti per locazione turistica, affittacamere, agriturismi a Firenze e in Toscana contattate il nostro staff o venite a trovarci nella nostra sede di Piazza della Vittoria, 6.

La forza del nostro staff non è solo quella di trovare l’immobile giusto per il vostro investimento immobiliare nel settore turistico ma è anche, soprattutto:

1) l’affiancamento che possiamo darvi nel processo di avviamento della vostra attività (sia in termini di revenue management che di webmarketing)
2) la consulenza nell’analisi dei dati (fatturato interm./disinterm, reputation, ranking, tasso occupazione, ebitda, etc) di una struttura già avviata

Questi tutti i recapiti utili:

DOTFLORENCE REAL ESTATE di Marco de la Pierre
Piazza della Vittoria, 6 (Firenze)
Tel. +39 055 36 21 81
Cell. + 39 320 29 89 613/618
Email: info@dotflorence.com

(Articolo by Marco de la Pierre – dotFlorence Real Estate)

0