SEO 2015: Nuove regole e nuove strategie per non farsi fregare dal piccione viaggiatore di Google!

SEO 2015Parlare di SEO ormai è diventato un problema di ansia.

Da quando, e sono ormai anni, l’unico nostro interlocutore è diventato the Big G, tutto si riduce a cercare di capire in anticipo, o comunque prima possibile e almeno prima dei nostri concorrenti, quali aggiornamenti, grandi o piccoli, saranno fatti all’algoritmo che guida i suoi crawler, e quali ripercussioni potranno essi avere nei risultati di ricerca (SERP).

Nel campo turistico, già vessato dalle OTA, a maggior ragione, l’asticella per raggiungere un buon posizionamento è ormai alzata ogni giorno, a volte anche di solo millimetri, ma sempre più in alto. E  la GAUA (Google Algorhytm Update Anxiety) cresce con essa.

Ormai ogni aggiornamento è come uno sciame sismico, non è dato sapere quando finirà, l’unica cosa certa è che se vi siete comportati male … beh prima o poi the Big G se ne accorge e vi penalizza!

E, purtroppo, non è solo una questione tecnica, di lavori su codici più o meno nascosti, non è più solo una questione di parole chiave … ormai tutto s’intreccia: dal layout responsive, al link building giusto, al dominio parlante, al server di livello, al guest blogging, all’article marketing, all’infographic, ai social, all’autorevolezza dei vostri contenuti e quindi la potenziale viralità degli stessi … il vostro ‘nuovo’ SEO (Search Engine Optimizator) deve avere tutte queste competenze, almeno per consigliarvi il meglio!google piccione

Un tecnico umanista graficamente avanti! E in natura non è facile trovarne … anzi, si può dire che sia impossibile che una singola persona racchiuda in sè tutte queste competenze!
E’ proprio per questo che diventa fondamentale affidarsi ad una squadra, ad una web agency che annoveri nel suo team almeno un responsabile per ogni settore.

Vi aspettiamo al Workshop di Mercoledì 15 Aprile 2015 per scoprire insieme al nostro team di esperti tutte le novità 2015 sul mondo SEO…e occhio al piccione di Google (al corso capirete il ruolo del piccione…! 😉 )

PER ISCRIVERSI GRATUITAMENTE AL DOTFLORENCE LAB DEL 15 APRILE 2015 COMPILATE IL FORM CHE TROVATE DI SEGUITO:

(numero massimo di biglietti per azienda: 3) 

 Articolo by Paolo Ramponi – dotFlorence team

0