Digital Communication 2020, Autenticità e Semplicità con l’immancabile Storytelling

autenticità e semplicità

Autenticità e Semplicità, protagonisti dello storytelling e di una comunicazione digitale attuale

Giovedì 5 Novembre, in diretta Facebook, si è svolto l’ultimo webinar di Turismo Digitale promosso da dotFlorence, Full Price e Riprese Firenze dal titolo: The Florentine e IoAmoFirenze, Social Media, Resilienza e Futuro della comunicazione 어도비 프리미어 cs6 다운로드.

Dopo una breve introduzione i due ospiti, Elena Farinelli di IoAmoFirenze, blogger ma soprattutto consulente e docente di web marketing, mamma e imprenditrice e Marco Badiani, ‘immedesimatore’ e visual thinker (come ama definirsi su LinkedIN) fotografo e direttore di The Florentine, ci hanno parlato delle loro attività, come hanno iniziato e come hanno costruito la community di followers che li segue e li sostiene 픽셀몬스터 다운로드.

Gli argomenti principali, emersi durante il webinar, sono stati il senso dell’impegno, la creatività, la costanza affiancati da altrettanti concetti chiave come autenticità e genuinità, il tutto sapientemente diretto da ingegno e storytelling 바다로간 산적.

 

Nita Tucker e le origini di The Florentine, Io Amo Firenze, blog e social a 360°

Marco Badiani ci ha ricordato le origini di The Florentine che nasce dalla domanda, o meglio dall’esigenza di una signora americana, Nita Tucker, che desiderava conoscere le notizie riguardanti Firenze e non parlando l’italiano non sapeva come recuperarle 윈도우 10 절전 모드 다운로드. Ecco che da una reale necessità nasce The Florentine con l’intento di dare informazioni e dare  valore alle tante realtà fiorentine 미스터션샤인 24회 다운로드. Il giornale in breve diventa un must non solo per gli anglofoni, ma anche per noi fiorentini e online viene letto soprattutto da newyorkesi e londinesi che vogliono rimanere aggiornati sulle informazioni riguardanti Firenze;

Elena Farinelli ci introduce nel magico mondo del blog e ci racconta delle sue origini di IoAmoFirenze 하모닉스 편지 다운로드. Nasce nel 2006 come un vero diario personale dove Elena racconta la ‘sua’ Firenze: le discoteche, gli aperitivi e soprattutto i ristoranti, le trattorie, i locali; per 10 anni ha scritto tutti i giorni (tutti i giorni!) recensendo più di 500 ristoranti 다운로드.

Negli ultimi anni ha spostato la sua attività sui social, soprattutto Instagram, ma l’eredità del blog le è rimasta e le è stata utile proprio per comprendere meglio come ragionano le persone e come cercano le informazioni 스케치업 8 다운로드. Lo storytelling, cioè il raccontare una storia o meglio un’esperienza permettono di avvicinarsi alle persone e ai loro desideri.

La visibilità non si ottiene con pochi post o con qualche articolo ma lavorando sodo, impegnandosi tutti i giorni con impegno, passione e creatività; lo sa bene, Marco de la Pierre, a cui sono venuti addirittura i capelli grigi (lo ha detto la Farinelli!) e che ripete da anni, in tutti i Lab e adesso in tutti i webinar, questi stessi concetti 다운로드!

Quale deve essere il ruolo dei social in generale per le strutture ricettive e quale in questo particolare momento 다운로드?
In merito alla comunicazione visual, foto e video, come devono essere organizzati?
Parlando di IG e parlando di testo quale deve essere il ruolo di caption e quello degli hashtag?

Marco Badiani ci racconta che ha un’agenzia di comunicazione e affianca diverse strutture ricettive collaborando soprattutto per la creazione e organizzazione dei contenuti. Si possono organizzare le informazioni o creare delle mini guida su ristoranti e locali scegliendo un proprio format ma i fattori determinanti restano la sincerità, la freschezza, la genuinità con cui gli articoli e le info vengono redatti. Un altro elemento da tenere in forte considerazione è la semplicità nel senso di scrivere o parlare di cose semplici, che a noi risultano scontate ma che per il pubblico internazionale rappresentano la nostra ‘italianità’ e di conseguenza la nostra autenticità; a questo proposito uno degli articoli più letti di The Florentine è stato quello dedicato alla bistecca alla fiorentina.

Molti si informano prima di fare un viaggio e trovano facilmente contenuti relativi alle bellezze artistiche, alle attività da fare e anche ai piatti tipici e naturalmente la bistecca alla fiorentina è tra questi ma proprio il gran numero di informazioni può determinare confusione e incertezza;

trovare quindi un video, una story su Instagram o articolo corredato da immagini e da un testo coinvolgente possono orientare la scelta e fare la differenza.

Leggi tuttoDigital Communication 2020, Autenticità e Semplicità con l’immancabile Storytelling

4+

LE OPPORTUNITA’ DI TRANSITION 4.0

credito d'imposta

Credito d’imposta: spese ammissibili

Startacrowd è al fianco delle imprese per supportarle nella selezione delle spese ammissibili alle varie tipologie di credito di imposta che sono attive per l’esercizio fiscale del 2020 e certificabili con la presentazione del bilancio di esercizio nell’esercizio fiscale 2021 심즈 4 스킨 다운로드.

Facciamo un po’ di chiarezza sui crediti d’imposta attualmente vigenti, che possono rappresentare una leva strutturale per la gestione del carico tributario aziendale 다크 밸리 다운로드.

“Ricerca, Sviluppo, Innovazione e Design”

credito d'impostaIl primo strumento che le imprese residenti in Italia possono sfruttare è il credito d’imposta per “Ricerca, Sviluppo, Innovazione & Design” maturato nell’esercizio 2020 e utilizzabile dal 2021 다운로드.

Il credito viene maturato per diverse attività e può essere utilizzato in compensazione in tre quote annuali di pari importo dal 2021, e può essere cumulato con altre agevolazioni e sovvenzioni, ove previsto dalla normativa di riferimento e nel rispetto del “De Minimis” 강남 1970.

Per le attività di ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale in campo scientifico e tecnologico l’importo del credito è pari al 12% delle spese agevolabili nel limite massimo di € 3 Milioni 다운로드. Per le attività di innovazione tecnologica finalizzata alla realizzazione di prodotti o processi di produzione nuovi o migliorati il credito di imposta, che rappresenta una svolta nel panorama dei crediti d’imposta, è pari al 6% delle spese agevolabili nel limite massimo di € 1,5 milioni: inoltre, se le spese in oggetto sono propedeutiche al raggiungimento di un obiettivo di transizione ecologica o di innovazione digitale I4.0, il credito d’imposta è pari al 10% 멸치앱. È previsto un credito anche per le attività di Design e ideazione artistica per la realizzazione di nuovi prodotti o campionari in misura pari al 6% delle spese agevolabili fino a € 1,5 milioni 다운로드.

Credito d’imposta per “Investimenti in Beni Strumentali”

Il secondo strumento ideato per le imprese italiane è il credito d’imposta per “Investimenti in Beni Strumentali” maturabili per spese sostenute nel 2020 다운로드. Il credito è utilizzabile in compensazione dal 2021 in cinque quote annuali di pari importo ed in tre quote annuali per gli investimenti in beni immateriali 싱 스트리트 다운로드. Anche questa misura è cumulabile con altre, se previsto dalla normativa e, nel caso di beni tecnologicamente avanzati, è necessario ottenere una perizia tecnica semplice, rilasciata da ingegneri o periti industriali, che ne attesti l’interconnessione 강식당 1회.

L’agevolazione è riconosciuta in misura pari al 40% del costo per investimenti in beni strumentali materiali tecnologicamente credito d'impostaavanzati fino a € 2,5 milioni e pari al 20% del costo per gli stessi oltre gli € 2,5 milioni fino a € 10 milioni. In tutti i casi in cui gli investimenti non sono riconducibili a beni strumentali tecnologicamente avanzati il credito d’imposta è del 6% del costo sostenuto fino a € 2 milioni. È riconosciuta, inoltre, una agevolazione pari al 15% del costo sostenuto per investimenti in beni strumentali immateriali funzionali ai processi di trasformazione 4.0 fino ad un massimo di € 700.000. Rientrano tra queste, anche le spese per il cloud computing per la quota imputabile di competenza.

La trasformazione digitale deve essere il Faro verso il quale portare le attività imprenditoriali e noi, team di DotFlorence, in collaborazione già da anni con Startacrowd, siamo al Vostro fianco per sostenervi in questa trasformazione e seguirvi in tutte le operazioni burocratiche, necessarie all’ottenimento di ogni agevolazione.

Queste e molte altre sono le agevolazioni a disposizione per le aziende che intendono innovarsi: il team di Startacrowd rimane a disposizione per chiarimenti e per l’elaborazione di piani di agevolazione economico-finanziari.

Contattate lo staff di dotFlorence, vi metteremo in contatto con Andrea, il nostro referente in Startacrowd.

Contatti dotFlorence
Sito: www.dotflorence.com
Email: info@dotflorence.com
T . +39 055 362181
Mob. +39 320 298 9613

Articolo di Andrea Fato – Startacrowd Ltd

1+

RILANCIO DEL TESSUTO IMPRENDITORIALE ITALIANO: SOLUZIONI PUBBLICHE ALL’ESIGENZA DI INVESTIMENTI IN CONTRASTO ALLE DIFFICOLTA’ ECONOMICHE GENERATE DAL COVID-19

we love european union

Fondi Europei 2020L’ecosistema imprenditoriale globale ha subito un collasso generale a causa dello shock derivante dal lockdown imposto per contenere la diffusione del Covid-19 다운로드.

Smart Working, Internazionalizzazione, Digitalizzazione, Innovazione dei processi, Tutela della Proprietà Intellettuale 다운로드. Queste sono le sfide che le imprese, in questo momento storico più che in ogni altro, sono costrette a fronteggiare.

Il Governo Italiano, preso atto della situazione attuale, che ha portato alla contrazione del fatturato e, conseguentemente, della crescita delle imprese (in particolar modo le imprese afferenti al settore manifatturiero e a quello turistico-ricettivo) ha in programma diverse misure volte a supportare le imprese al fine di agevolarne gli investimenti e di supportarle nei processi di internazionalizzazione 윈드로이 다운로드. In questo momento, a causa del lockdown, la maggior parte delle imprese hanno compreso l’esigenza di digitalizzare i propri processi, in modo da rispondere ad eventuali shock futuri 다운로드.

Per contrastare fenomeni di recessione, è necessario investire in tecnologia e innovazione, ed è per questo che Startacrowd, con l’ausilio dei suoi partner (fra cui dotFlorence Srl), è pronta ad affiancare le imprese nell’elaborazione di strategie di funding adeguate agli obiettivi innovativi che le Startup innovative e le PMI vogliono raggiungere 다운로드.

regione toscana 2020La Regione Toscana ha posto in essere con le ultime delibere piani finanziari per circa 126,5 milioni di euro, in grado di supportare le imprese in questo momento delicato 다운로드.

Le Startup Innovative costituite da meno di 12 mesi alla data di presentazione della domanda (14 Settembre 2020) potranno accedere ad un’agevolazione a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili in innovazione tecnologica fino ad un massimo di € 100.000 (minimo 20.000), necessarie a scalare il mercato ed a garantire una crescita sostenibile 취미 아이콘 다운로드.

Le Piccole e Medie Imprese avranno la possibilità di recuperare fino al 70% delle spese relative ad interventi di trasformazione tecnologica, all’acquisizione di personale altamente qualificato, a servizi di supporto allo Smart Working fino ad un massimo di € 100.000 (minimo 7.500) sostenute a partire dal primo Febbraio 2020 다운로드.

Oltre agli interventi in micro-innovazione descritti in precedenza, le Micro e Piccole e Medie Imprese toscane che non hanno operato licenziamenti avranno a disposizione ben 115 milioni di euro per recuperare fino ad un massimo del 50% delle spese sostenute dal primo febbraio 2020 al primo febbraio 2021 per investimenti in attività materiali e immateriali, interventi tecnologici, spese di sanificazione e di adeguamento a misure di prevenzione al Covid-19, fino ad un massimo di 200.000 euro (minimo 20.000 euro) 다운로드.

Leggi tuttoRILANCIO DEL TESSUTO IMPRENDITORIALE ITALIANO: SOLUZIONI PUBBLICHE ALL’ESIGENZA DI INVESTIMENTI IN CONTRASTO ALLE DIFFICOLTA’ ECONOMICHE GENERATE DAL COVID-19

4+

I 10 più comuni errori SEO tecnici

Tutti risolvibili con una buona e costante SEO Audit…

Articolo di Paolo Ramponi (nella top ten dei SEO Riders Italiani)

L’ottimizzazione di un sito web è un processo complicato, perchè le carte in tavola vengono cambiate spesso e senza preavviso 다운로드. Di conseguenza nessun risultato di posizionamento organico è da considerarsi permanente.

L’auditverifica dello stato di salute del vostro sito –  include decine di controlli e richiede conoscenze diverse (tecniche e umanistiche) per un continuo aggiornamento e una  continua revisione 구스범스.

Di seguito vi elenco alcuni errori ‘vecchi’ e ‘nuovi’ cioè generati a seguito degli ultimi core update dell’algoritmo di Google. 

  1. Index Management: ottimizzare il crawl budget (risorse di scansione dedicate da Google al tuo sito) Usa rel canonical, noindex tag ableton live 다운로드. Detta così sembra una espressione in aramaico. semplifichiamo con un classico: apri la home di Google e nella search box digita:
    site:tuonome.com
    Se all’ultima pagina appare questo messaggio
    corso-seo-google-2019

 

 

 

 

C’è da lavorare (e sui siti non di ultima generazione è quasi sicuro che questo succeda 다운로드!).

2. Localization: HREFLang

Il tag rel alternate hreflang è ormai fondamentale per i siti multilingua 다운로드.
Quindi ti devi occupare di questo se il tuo sito è multilingua e se offre contenuti targettizzati per mercati diversi.

<link href=”https://www.tuosito.com/” rel=’canonical’ />
<link rel=”alternate” hreflang=”en” href=”https://www.tuosito.com” />
<link rel=”alternate” hreflang=”de” href=”https://www.tuosito.com/de/” />
<link rel=”alternate” hreflang=”it” href=”https://www.tuosito.com/it/” />
<link rel=”alternate” hreflang=”fr” href=”https://www.tuosito.com/fr/” />
e poi volendo all’infinito
<link rel=”alternate” hreflang=”en-en” href=”https://www.tuosito.com/en-en/” />
<link rel=”alternate” hreflang=”de-de” href=”https://www.tuosito.com/de-de/” />
<link rel=”alternate” hreflang=”it-it” href=”https://www.tuosito.com/it-it/” />
<link rel=”alternate” hreflang=”fr-fr” href=”https://www.tuositor.com/fr-fr/” />

Già analytics vi mostra già le metriche relative:

 

 

 

 

 

 

Possiamo e dobbiamo guidarlo, gestirlo, aggiornarlo… mi raccomando kpop star 2!

3. Keyword Cannibalization
Questa è facile, succede
quando hai più pagine sul tuo sito in competizione per le stesse parole chiave 다운로드. Evitiamo, please!

4. Over Optimized Anchor Text
Ovvero Low Quality a href, testo al quale è collegato un link (sia interno che esterno)…

Sono considerate irrilevanti le ancore con oltre 100 caratteri, a meno che non si tratti di un URL lungo 네로 무료. Altre ancore di bassa qualità sono in lingua diversa rispetto a quella del sito e con simboli.

Per la cronaca google classifica gli anchor solo in questi pochi tipi…:

Branded: un testo di ancoraggio che include il nome del tuo marchio o una leggera variazione 휴이온 드라이버 다운로드.

Generic: un’ancora che utilizza un termine generico e non include il marchio, ad esempio: “clicca qui“, “leggi di più” o “visita il sito부트스트랩 3.3.7.

Image: un collegamento privo di ancoraggio viene generalmente mostrato come vuoto.

Miscellaneous: un’ancora che non si qualifica come generica, ma che non è altrimenti correlata al sito Web. Lo spam nei forum e nei commenti classico esempio.

Low Quality: un’ancora di oltre 100 caratteri è generalmente un’ancora irrilevante a meno che non sia un URL lungo. Un’altra ancora di bassa qualità è una lingua diversa e con simboli.

Targeted: un’ancora che include il termine esatto o parziale per il quale stai cercando di classificare, efficace per ottenere classifiche ma con un rischio maggiore di attivare un filtro di Penguin sul tuo sito.

Topical: un’ancora sull’argomento, ma che non include il termine designato. Ad esempio, un sito affiliato che recensisce le “migliori scarpe da corsa” potrebbe includere ancore di attualità come: “allenamento sano“, “brucia molte calorie” o “sport ad alto impatto“.
Ah, la semantica web…!

URL: questo è probabilmente il più ovvio, ma le ancore che sono URL nudi come “esempio.com” e “https://esempio.com” contano come URL.

Leggi tuttoI 10 più comuni errori SEO tecnici

3+

Aumentare dell'1% il PIL di Firenze con il widget by eventsinflorence.it!

eventsinflorence.itIl team di dotFlorence ha realizzato un sistema che permette a tutti gli operatori turistici di Firenze e Provincia di avere sul proprio sito tutti gli eventi della città (circa 500 l’anno 다운로드!) sempre aggiornati giorno per giorno e con diversi mesi di anticipo.

Il “widget events” di dotFlorence operativo da Agosto 2014 rappresenterà in prospettiva un eccellente strumento di marketing territoriale per la città 다운로드.

Il nostro obiettivo infatti è portare tutte le info sugli eventi della città direttamente là dove i turisti, gli studenti e i residenti internazionali le possono trovare (ovvero nei siti web delle strutture ricettive, delle guide turistiche, dei ristoranti, delle scuole e delle Università e nei principali portali di appartamenti, B&B, agriturismi della città e della provincia)

La diffusione capillare di queste informazioni nel web locale metterà gli ospiti internazionali della città in contatto con gli eventi musicali, sportivi, culturali, fieristici  e questo – oltre a trasmettere l’idea di una città pulsante e ricca di eventi – comporterà una ricaduta economica sul territorio in quanto sempre più turisti saranno spinti a partecipare agli eventi della città (una partita della Fiorentina, un concerto all’Opera di Firenze, un film in lingua originale all’Odeon, un ingresso ad una fiera, etc) vivendo la città ben oltre i classici circuiti museali cittadini 다운로드.

Spesso anche i cittadini stessi e i gestori delle strutture ricettive (ovvero gli ambasciatori “naturali” della città presso gli ospiti internazionali) conoscono solo una minima parte di quello che accade in città (e noi stessi siamo stupiti  di quanti eventi di medio-alto livello si svolgano ogni settimana in città: concerti, musical, spettacoli circensi e teatrali, eventi sportivi, film in lingua originale, mostre classiche e contemporanee, fiere di moda, cibo, arredamento, tecnologia 영웅 for kakao 다운로드.

Non appena il widget events sarà installato nella maggior parte delle strutture ricettive di Firenze le informazioni sugli eventi della città raggiungeranno milioni di persone che saranno spinte a spendere più soldi in città e magari a rimanere un giorno in più per poter assistere ad un particolare evento 트로피코 6 다운로드. Senza contare – come detto sopra – che la percezione di Firenze – come città immobile adagiata sui fasti del Rinascimento – potrà essere rapidamente modificata dalla pubblicazione annuale di centinaia di eventi cool con l’effetto di un riposizionamento virtuoso della città come destinazione culturale contemporanea 다운로드.

Il nostro obiettivo di incrementare dell’1% il PIL generato dal turismo in città può sembrare un azzardo ma noi ne siamo convinti perchè un semplice strumento come questo può veramente contribuire alla rinascita della città contemporanea innescando un circolo virtuoso che coinvolgerà i cittadini, i gestori delle strutture ricettive, gli organizzatori di eventi, i turisti, gli studenti italiani e stranieri presenti in città 워드프레스 한글파일 다운로드.

Il calendario (sempre aggiornato) con tutti gli eventi di Firenze è disponibile nel sito eventsinflorence.it (sito già operativo ma che sarà pronto in ogni dettaglio a fine settembre 2014):
https://eventsinflorence.it/index.php

Gli eventi sono anche pubblicati in studentsville.it il portale di riferimento per le Università Internazionali di Firenze:
https://www.studentsville.it/events_in_florence.html

Il  widget by eventsinflorence.it sviluppato permetterà di incorporare nel vostro sito un box personalizzato con il vostro logo con tutti gli eventi della città sempre aggiornati in inglese dal nostro team 환경스페셜 다운로드. (circa 500 nuovi eventi l’anno).

eventsinflorence-widget

Il widget presente nei siti coinvolti avrà le seguenti funzionalità:

1)  possibilità di effettuare una ricerca degli eventi per date (così il turista potrà visualizzare quello che accadrà in città proprio nel periodo del  suo soggiorno – anche con settimane di anticipo)
2)  possibilità di stampare gli eventi del periodo che interessa (utile sia al turista che al gestore che avrà così la possibilità di mostrare settimanalmente – in formato cartaceo – tutti gli eventi della città)
3)  possibilità di condividere la pagina attraverso i social
4)  possibilità di visualizzare nella scheda dell’evento anche foto e video (ove presente)
5)  opportunità di avere ogni anno 500 eventi  “classici” (mostre, musei, opera)  e “contemporanei” (live music, sport, fiere) della città direttamente nel vostro sito o su carta (con il vostro logo) presso la vostra reception

Se volete info su come installare il widget events nel vostro sito contattate il nostro staff a: info@dotflorence.com (tel 다운로드. 055 362181 o 320 2989613)

(per tutti coloro che acquisteranno il widget events entro il 31 Dicembre 2014 il costo sarà di soli € 60 + Iva l’anno

E’ possibile visionare un esempio di widget events nel sito di Fantastic Florence (guida turistica) 다운로드.

www.fantasticflorence.com

I siti realizzati dal dotFlorence team avranno gli eventi completamente integrati nel sito, vedi:

HOTEL DEI MACCHIAIOLI (vedi footer, parte bassa del sito) 
www.hoteldeimacchiaioli.com

CIMATORI B&B  (vedi footer, parte bassa del sito) 
www.cimatori.it

OSTELLO 7 SANTI (vedi footer, parte bassa del sito) 
www.7santi.com

Leggi tuttoAumentare dell'1% il PIL di Firenze con il widget by eventsinflorence.it!

0