dotFlorence Lab 2018-2019. Nuovo programma, nuova sede, nuovi docenti, new experiences!

Nonostante questi giorni di canicola – forse grazie agli Spritz che ci siamo concessi sulla terrazza della nostra nuova sede – ci siamo sentiti ispirati ed abbiamo elaborato il programma 2018-2019 di Alta Formazione rivolta a tutti gli imprenditori ed ai professionisti del turismo locale e nazionale.

Di seguito tutte le date con i programmi (se ci dovessero essere cambiamenti al programma verrete comunque avvisati con almeno 30 giorni di anticipo)!

PERCHE’ QUESTI CORSI: per far crescere il know-how, le competenze, la consapevolezza presso tutti gli operatori del settore e per rendere l’offerta turistica Toscana e Italiana ancora più competitiva a livello mondiale.

MATERIE TRATTATE: Web Marketing (SEO, SEM, SMM), Revenue Management, le nuove strade del marketing e della comunicazione (experience, ibridazione, emozioni), cultura dell’hospitality, i nuovi servizi per l’hospitality, il business canvas…

DOVE (Nuova sede):
Auditorium The Student Hotel (Viale Spartaco Lavagnini 70-72)

DOCENTI: dotFlorence Team (Marco de la Pierre, Paolo Ramponi) + esperti e docenti del settore hospitality e comunicazione fra cui:
Alessandro Sorani, Marco Boni, Tommaso Ciabini, Carlotta Ferrari,  Team Work, Alessandra Andreani, Gloria Mottini, Marco Bracci

TARGET: tutti gli imprenditori considerano il Long Life Learning fondamentale per continuare a crescere nel tempo

POSTI DISPONIBILI:
max 70 ad evento

COSTO: Free (tranne che per gli eventi Premium di 2 giornate – vedi Programma Corsi Premium 2018)

Coordinamento: Alessandra Andreani

Le date, gli orari (15-18) e la location (Auditorium The Student Hotel) sono confermati.
Il programma sarà in evoluzione e lo aggiorneremo continuamente  pubblicando i dettagli in questa pagina (sempre con congruo anticipo).

24 Ottobre 2018 (ore 15-18 @ Auditorium The Student Hotel)
Hospitality 2018-2030: nuove frontiere del turismo internazionale

Speaker: Marco de la Pierre – Staff TSH – Staff Menagere

  1. Storia moderna dell’Hospitality (hotel, boutique hotel, innovazione, check-in)
  2. Concetto di Ibridazione nell’hospitality
  3. Perchè dotFlorence ha scelto questo luogo?
  4. The Student Hotel Staff presenta il suo concept (modello di business, storia, sviluppo, progetti per Firenze…)
  5. Concetto di Accoglienza
  6. CashBack Model

21 Novembre 2018 (ore 15-18 @ Auditorium The Student Hotel)
Experience and The City. Rivoluzione in corso.

Speaker: Marco de la Pierre – Alessandro Vittorio Sorani – Gloria Mottini – Tommaso Ciabini – A. Andreani

  1. Hospitality come “experience”
  2. Artigianato and AirbnB Experiences (A. Sorani)
  3. Creazione Pacchetto Start Up Experience (Gloria Mottini)
  4. Threesome is “megl” che one (T. Ciabini)

12 Dicembre 2018 (ore 15-18 @ Auditorium The Student Hotel)
Numeri e stats del turismo 2018. Prospettive per la stagione turistica 2019

Speaker: Marco de la Pierre – Rete Core – Tortelli – C. Ferrari

  1. Statistiche Firenze, Toscana, Italia 2018. Prospettive 2019.
  2. La Rivoluzione della Domanda e dell’offerta turistica
  3. FCB: un’eccellenza del territorio
  4. Come innovarsi per rimanere competitivi?
  5. Web marketing e comunicazione vincente nei nuovi scenari turistici

Leggi tuttodotFlorence Lab 2018-2019. Nuovo programma, nuova sede, nuovi docenti, new experiences!

5+

La nuova sede dotFlorence @ TSH Florence Lavagnini. The future of hospitality is here.

L’area co-working, very co-inspirational

Il team di DotFlorence ha appena inaugurato il terzo ufficio della sua storia presso il fantastico Palazzo del Sonno (ribattezzato dagli Olandesi “del Sogno”) di Viale Spartaco Lavagnini, 70-72 (aka The Student Hotel).

Queste le 3 dot Sedi dei nostri primi 15 anni di storia:

2003 – 2013: Sede in Via di Novoli  / 2013 – 2018: Sede in Piazza della Vittoria (Silicon Villa) / 2018:  The Student Hotel

I RICORDI…

… ad un minuto dal nostro ufficio….

Nonostante conserviamo bellissimi ricordi della nostra vita nelle precedenti sedi – l’emozione tipica di una start up digitale presso la sede di Novoli, il divertimento degli “OverBooking Café” e il fascino di incontrare personalità del mondo delle istituzioni (come  i 7 candidati sindaci che in occasione delle elezioni comunali del 2014 vennero a parlare nel nostro giardino di Piazza della Vittoria…)  –  è già chiaro, sin dalla prima settimana di insediamento, che questa nuova sede ha una marcia in più.

TSH IN FLORENCE

The Student Hotel è un bellissimo esempio di ibridazione del concetto di Hospitality, una struttura ricettiva di nuova concezione aperta alla città che offre al suo interno servizi che sorprendono il visitatore ad ogni angolo.
Vado ad elencare, a titolo di esempio, quello che il visitatore troverà all’interno della struttura (in stretto ordine di importanza chiaramente):  l’ufficio dotFlorence1 giraffa, 2 tavoli da ping pong, 1 gorilla, 1 stanza Bed/Ted talks, 4 altalene, 3 calcio balilla, street art (disegnata dal Maestro di Banksy), 1 pianoforte, 3 bar, 2 ristoranti, 1 parrucchiere, 1 negozio di biciclette,  una lavanderia,  1 sala conferenze, 1 sala prove per band musicali, sale relax sparse ovunque, decine di biciclette di design, 1 kitchen room (stile Masterchef) per gli studenti, 290 camere students, 100 camere tourists…
E – last ma direi non proprio least – sul roof la palestra e la piscina con la vista più bella in città!

Everybody should love everybody!

FLORENCE, AMSTERDAM? DREAM OR REALITY?

Ciliegina sulla torta, il giorno stesso in cui siamo entrati negli uffici (lunedì 23 Luglio), è stata anche inaugurata la linea della tramvia SMN-Careggi che ha una fermata proprio accanto allo Student Hotel (Strozzi-Fallaci) e che permette di raggiungere il centro città in pochissimi minuti!

Per un attimo – assistendo al passaggio silenzioso della tramvia dalle finestre della pizzeria, durante la nostra prima pausa pranzo – ho avuto la certezza di essere in una città del Nord Europa (Amsterdam a occhio…)
Una sensazione bellissima.

WORK 2.0

E’ solo una settimana che abbiamo preso l’ufficio qui, ma già in questi primissimi giorni abbiamo conosciuto imprenditori italiani e stranieri che lavorano nei settori più diversi (Grafica, Design, Programmi Study Abroad, Cash Back…) e spesso per imprese con sede in altri Paesi (USA, UK, Austria per citare solo alcune delle aziende più vicine al nostro ufficio):

Una vera e propria finestra sul mondo del lavoro del futuro. Very inspirational.

LA CAMPAGNA D’EUROPA

TSH ha già aperto diverse sedi in Europa, in particolare ad: Amsterdam, Barcellona, Parigi, Dresda, Eindovhen, Groninga, L’Aia, Maastricht….e a breve aprirà anche le sedi di Madrid, Berlino, Lisbona, Porto, Roma e… altre 2 a Firenze (Manifattura Tabacchi e Belfiore)!

Trova l’intrusa….;)

La formula di TSH sta sostanzialmente conquistando l’Europa (in particolare Firenze parrebbe) e se verrete a trovarci capirete immediatamente il perchè di questo successo!

VI ASPETTIAMO (INSIEME ALLA NOSTRA SUPER MASCOTTE!)

Vi aspettiamo tutti per visitare il nostro nuovo ufficio (con vista giraffa, la nostra nuova meravigliosa mascotte) e per scoprire il concetto futuristico di ospitalità ibrida by TSH!

See you soon in the future at the new  dotFlorence’s headquarter @ TSH Florence!

Per visitare il sito di TSH: www.thestudenthotel.com/florence

4+

3 Maggio 2018 – Nuova Legge Privacy GDPR 2018 (Premium Lab)

 

Quando: 03 Maggio 2018 ore 10-13
Dove: Hotel Adriatico (Sala Firenze)
Target: Proprietari, gestori, dipendenti aziende turistiche.

Il 3 Maggio il team del dotFlorence Lab si terrà un nuovo evento dedicato alla legge sulla Privacy che entrerà in vigore il 25 Maggio 2018.
L’Avv.ssa Serena Carnemolla ha già introdotto il tema in occasione dell’ultimo Lab e il suo intervento (di altissimo livello) ha riscosso grande successo fra il pubblico presente.
Per questo motivo abbiamo deciso di dedicare un lab di 3 ore solo a questo tema che potrà così essere approfondito adeguatamente.
Durante il workshop si approfondiranno tutte le tematiche (adempimenti burocratici, adeguamento siti web, individuazione responsabili, sanzioni, organizzazione interna, etc) collegate con l’introduzione della nuova legge sulla privacy e si valuterà l’impatto che questa avrà sulle aziende di ospitalità.

Il costo per partecipare è di €45+Iva a persona. Il secondo iscritto della stessa azienda ha diritto ad uno sconto del 50% (per ottenerlo basterà inserire il codice gdpr50 al momento dell’iscrizione del secondo partecipante).

Il pagamento potrà essere effettuato direttamente online dal form che trovate in questa pagina o in occasione dell’evento al desk all’ingresso della sala.

Coffee Break incluso nel prezzo.

Per iscriversi potete compilare il form che trovate di seguito
(ricordate il codice di sconto gdpr50 per ottenere lo sconto del 50% per il secondo iscritto della stessa azienda):

4+

3 MASTERCLASS STRATEGIE DIGITALI – NOVEMBRE 2018 (Alta Stagione per la vostra Formazione!)

Il team del dotFlorence Lab ha organizzato per Novembre 2018 ben 3 Masterclass di 2 giorni con focus sulle strategie di web marketing digitale per i settori hospitality, wedding industry e tourist guides.

Tutte le informazioni sul programma, i costi e le location le trovate qui:

MASTERCLASS DIGITAL MARKETING HOSPITALITY (08-09 Novembre 2018)
https://blog.dotflorence.com/corso-digital-marketing-hospitality-industry-winter-edition-2018/

MASTERCLASS DIGITAL MARKETING TOURIST GUIDES (15-16 Novembre 2018)
https://blog.dotflorence.com/2018/01/01/corso-webmarketing-social-guide-turistiche-firenze

MASTERCLASS DIGITAL MARKETING WEDDING INDUSTRY (22-23 Novembre 2018)
https://blog.dotflorence.com/digital-marketing-wedding-industry-winter-edition-2018/

La location dei corsi potrebbe variare perchè probabilmente organizzeremo gli eventi in 3 luoghi very cool & inspirational in linea con il settore di riferimento dei professionisti che parteciperanno alle Masterclass.

Novembre 2018, l’alta stagione della formazione!
Impossibile mancare.

Dotflorence Lab team

6+

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE PMI 2018 – Info Finanziamenti

Riportiamo di seguito le info per accedere ai finanziamenti destinati alla digitalizzazione delle PMI Italiane 2018. Da leggere con attenzione!

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE
ART. 6 comma 1 – D.L. 145/2013 – DESTINAZIONE ITALIA
MISURE PER FAVORIRE LA DIGITALIZZAZIONE E LA CONNETTIVITA’ DELLE PMI E PER LO SVILUPPO DI INIZIATIVE IMPRENDITORIALI LEGATE AD INTERNET

FINALITÀ

Favorire la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico sviluppando la domanda di servizi relativi all’ICT delle PMI, nell’ottica di accelerare il perseguimento degli obiettivi dell’Agenda Digitale.

BENEFICIARI

PMI1:

▪ con sede legale e/o unità locale attiva sul territorio nazionale, iscritte al Registro delle Imprese ed operanti in tutti i settori di attività (ad eccezione della produzione primaria di prodotti agricoli, pesca ed acquacoltura);
▪ non sottoposte a procedura concorsuale e non in stato di fallimento, di liquidazione anche volontaria, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa.

INTERVENTI AMMISSIBILI

Miglioramento delle prestazioni tecnologiche finalizzate all’accrescimento del business aziendale, anche attraverso la vendita on-line di servizi e prodotti (e-commerce) e la promozione sul web.

SPESE AGEVOLABILI

Spese per l’acquisto di software, hardware e servizi di consulenza specialistica strettamente finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali – da sostenersi successivamente allapubblicazione del provvedimento di assegnazione del voucher ed ultimarsi entro 6 mesi dalla pubblicazione del provvedimento medesimo – che consentano:
a) il miglioramento dell’efficienza aziendale (digitalizzazione dei processi);
b) la modernizzazione dell’organizzazione del lavoro, tale da favorire l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme
di flessibilità, tra cui il telelavoro;
c) lo sviluppo di soluzioni di e-commerce (hw e sw, inclusi i software specifici per la gestione delle transazioni
on-line e per i sistemi di sicurezza della connessione di rete, e servizi di consulenza finalizzati allo sviluppo di
soluzioni e-commerce);
d) la connettività a banda larga e/o ultralarga: sono ammissibili, purché strettamente correlate agli ambiti di
attività di cui alle lettere a), b) e c), le spese di attivazione del servizio sostenute una tantum, con esclusivo

1
riferimento ai costi di realizzazione delle opere infrastrutturali e tecniche, quali lavori di fornitura, posa, attestazione, collaudo dei cavi, e ai costi di dotazione e installazione degli apparati necessari alla connettività a banda larga e ultralarga;
e) il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare, attraverso l’acquisto e l’attivazione di decoder e parabole nelle aree dove le condizioni geomorfologiche non consentano l’accesso a soluzioni adeguate attraverso le reti terresti o laddove gli interventi infrastrutturali risultino scarsamente sostenibili economicamente o non realizzabili;
f) la formazione qualificata, nel campo ICT, del personale delle PMI, purché attinenti fabbisogni formativi strettamente correlati agli ambiti di attività di cui alle lettere a), b), c), d) ed e). Gli interventi formativi dovranno essere rivolti al personale delle imprese beneficiarie (titolari, legali rappresentanti, amministratori, soci, dipendenti) risultante dal registro delle imprese o dal libro unico del lavoro.

Leggi tuttoVOUCHER DIGITALIZZAZIONE PMI 2018 – Info Finanziamenti

3+