BTO – Buy Tourism Online edizione 2011

Si avvicina l’ormai consueto appuntamento annuale  per gli operatori del Turismo online e offline, che si ritroveranno a Firenze tra poco meno di un mese per l’edizione 2011 di BTO – Buy Tourism Online 다운로드.

Il 1 e 2 dicembre nella splendida cornice della Stazione Leopolda la conversazione ruoterà intorno ad 11 temi che faranno da filo conduttore a tutti gli interventi nelle varie sale; si parlerà di :

  • App e Mobile: Iphone, android , ipad sono parole ormai entrate nella vita di tutti i giorni ma qual’è il loro rapporto con i viaggiatori e il viaggio 다운로드?
  • Big Players: ovvero le grandi aziende del settore cosa fanno e che come guardano al futuro 다운로드.
  • B.R.I.C ovvero Brasile,Russia, India e Cina e il loro mercato in continua crescita.
  • Online Travel Agency e Revenue Management cosa cambia e come quest0 settore in continua evoluzione 다운로드.
  • Marketing Territoriale: in un periodo dove il web gioca sempre di più un ruolo importante nella promozione dei territori, come si comporta chi ci governa 다운로드.
  • Innovazione: Dall’internet delle cose alle start-up, un percorso verso il turista 3.0.
  • Turismo Congressuale: può un congresso offrire spunti per visitare la città, se si cosa bisogna fare per aumentare l’engagement di un’evento
  • Reputazione e Rilevanza: Recensione e condivisione fanno ormai parte del bagaglio di ogni viaggiatore e determinano la reputazione di una struttura, di una destinazione o più semplicemente di un servizio 다운로드.
  • Social Commerce: Groupon o non Groupon questo è il problema..  Cos’è il social commerce e come influisce sugli operatori del settore
  • Travel Web Marketing: Seo, social network , geolocalizzazione quali sono i trend del futuro e qualche utile suggerimento
  • Turismo Sostenibile: crescere in modo sostenibile e vivere il viaggio secondo nuovi stili di vita e valori

Tutti i temi vanno a comporre il gia ricco programma provvisorio della due giorni, che trovate diviso per giornata qui per quanto riguarda il primo giorno e qui per il secondo 다운로드.

Le iscrizioni all’evento sono ancora aperte, ma per non correre il rischio di rimanere fuori vi consigliamo di acquistare i biglietti adesso visto che poi con l’avvicinarsi all’evento c’e il rischio del Sold Out 다운로드.

 

0

Posta certificata PEC obbligatoria dal 29 Novembre 2011!

PEC posta certificata ItaliaLa legge n.2 del 28/01/09 prevede che entro il 29/11/2011 tutte le aziende avranno l’obbligo di usare la Posta Elettronica Certificata per comunicazioni ufficiali con la PA, ricezioni ordini, contratti e fatture 다운로드.

Il nostro staff vi ricorda di affrettarvi perche’ il termine legale si avvicina.

Se avete bisogno di assistenza tecnica il nostro staff e’ in grado di fornirvela incaricandosi di tutta la procedura 쉐임리스 다운로드!

L’indirizzo di posta che risultera’ sara’ simile a questo: info@pec.dotflorence.com e lo dovrete usare solo per le comunicazione ufficiali 다운로드.

Naturalmente il vostro account di posta abituale rimarra’ attivo e continuerete ad usarlo con tutti i vostri contatti come sempre(lo scriviamo perche’ ci e’ stato chiesto da piu’ partner) 매트릭스 자막.

Contattateci e attiveremo la vostra PEC senza costi aggiuntivi rispetto al costo di mercato della PEC di Register.it (59 Euro + Iva) 초대장 다운로드!

Link Utile: I Chiarimenti del Ministero sulla PEC (by Diritto.it)

Cordiali saluti,

DotFlorence Staff

0

NL Ottobre 2011 :: Stay hungry, stay foolish! Contemporary art, dotFlorence RE…

Stay hungry, stay foolish 다운로드! In memoria di Steve Jobs. (by Marco de la Pierre)
Ricordiamo il grande Steve Jobs (San Francisco, 24 febbraio 1955  – Palo Alto, 5 ottobre 2011) riproponendo il suo celebre discorso tenuto presso la  Standford University il 12 Giugno 2005…
https://blog.dotflorence.com/internet-events/stay-hungry-stay-foolish/

Nasce dotFlorence Real Estate, Agenzia immobiliare online Firenze 다운로드! (by dotFlorence Staff)
Il 1° Ottobre 2011 è nata ufficialmente dotFlorence Real Estate!
Nei prossimi giorni sui nostri portali di accommodations verranno presentati appartamenti, b&b, ville, agriturismi e anche interi borghi in vendita…. 다운로드!
https://blog.dotflorence.com/webmarketing-turismo/agenzia-immobiliare-firenze-dotflorence/

가요 악보! Contemporary art, dotFlorence RE…" class="read-more content-read-more" href="https://blog.dotflorence.com/2011/10/13/nl-ottobre-2011-stay-angry-stay-foolish-contemporary-art-dotflorence-re/#more-2525">Leggi tuttoNL Ottobre 2011 :: Stay hungry, stay foolish origin! Contemporary art, dotFlorence RE…

0

WIKIPEDIA ITALIA: bloccata dopo il ddl intercettazioni 2011!

WIKIPEDIA: reazioni a ddl intercettazioni 2011In seguito alla proposta del DDL intercettazioni da parte del Governo Italiano, Wikipedia Italia ha bloccato l’accesso a tutte le pagine in Italiano della sua enciclopedia 무료 무협소설 다운로드.

La community di Wikipedia Italia ha diffuso un comunicato – in 7 lingue – in cui spiega le ragioni della protesta e del conseguente blocco della libera consultazione in Italiano 알파스캔 screen+ 다운로드.

Questo episodio rappresenta un segnale che ci deve far riflettere sul rapporto fra Potere e Libertà di Espressione, fra Governo e (vecchi e nuovi) Media in un momento storico caratterizzato da forti tensioni nel nostro Paese 다운로드.

Di seguito vi riportiamo il testo del comunicato (in tutte le lingue) con la speranza che venga presto rimosso da Wikipedia.org (perchè si spera che il DDL e quindi la protesta rientrino) ma conl’obiettivo di mantenere online memoria di quello che sta accadendo in questi giorni 다운로드.

Tralasciamo ogni commento e lasciamo che ognuno di voi giudichi in modo indipendente dopo aver letto la dichiarazione di Wikipedia Italia che riportiamo di seguito 추억의 오락실게임 다운로드.

COMUNICATO ITALIANO

Cara lettrice, caro lettore,

in queste ore Wikipedia in lingua italiana rischia di non poter più continuare a fornire quel servizio che nel corso degli anni ti è stato utile e che adesso, come al solito, stavi cercando 롯데카드 ci. La pagina che volevi leggere esiste ed è solo nascosta, ma c’è il rischio che fra poco si sia costretti a cancellarla davvero.

Il Disegno di legge – Norme in materia di intercettazioni telefoniche etc 다운로드., p. 24, alla lettera a) del comma 29 recita:

«Per i siti informatici, ivi compresi i giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate, entro quarantotto ore dalla richiesta, con le stesse caratteristiche grafiche, la stessa metodologia di accesso al sito e la stessa visibilità della notizia cui si riferiscono.»

Leggi tuttoWIKIPEDIA ITALIA: bloccata dopo il ddl intercettazioni 2011 다운로드!

0