SEO 2020: fra lo Zoo di Google e la Pandemia!

SEO in tempo di Pandemia da Coronavirus Covid-19
Sapete una cosa 다운로드? La SEO continuerà ad essere.

Perchè Bert e tutti i suoi amici Penguin, Panda, Colibrì – insomma GoogleZoo –  il Mobile First Indexing così come il caro PageSpeed e tutte gli altri innumerevoli componenti dell’algoritmo più famoso del web continueranno a scansionare i vostri siti, leggerli, giudicarli, classificarli, penalizzarli … ma anche premiarli 다운로드!

Quindi?

In questo periodo di lockdown nessuno può uscire di casa,  ma molti dei vostri futuri  potenziali clienti stanno sognando il loro prossimo viaggio, pensano al tempo che  dovranno recuperare e a quando potranno nuovamente muoversi liberamente nel mondo, immaginando luoghi da visitare per lasciarsi alle spalle la tristezza e la tensione di questi giorni 스파클 맵 다운로드.

E fanno ricerche. E navigano le pagine dei risultati Download City of God. E visitano siti

Vero, leggere Analytics superficialmente demoralizza, il numero di queste visite è in rosso per tutti (da un minimo del -40% a un -75/80% …) 다운로드. Ma non è questo che dovete prendere come riferimento.

In primis pensiamo a mantenere su buoni livelli la frequenza di rimbalzo, il numero di pagine viste e il tempo di permanenza sul sito: tutte metriche impattanti sul posizionamento 다운로드.

Ma il famoso detto “Content is the King”?

Paolo RamponiSfruttiamo questo momento anche per dedicarci ai contenuto del nostro sito: fermo restando che mediamente solo il 37% dei siti on line ricevono aggiornamenti costanti, spesso mi sento dire che non c’è il tempo per fare un ‘content audit‘ almeno due volte all’anno, come è consigliato 다운로드.

Ecco, ora il tempo c’è. Gli strumenti pure. Ve li mette a disposizione Google.  Anche in quarantena (come sono buoni a Mountain View…)

E quali sono photoscape? Il già citato Google Analytics ma soprattutto Search Console. Qua potete (in realtà DOVETE) scoprire la esatte chiavi di ricerca digitate dagli utenti (non quelle che immaginate voi… quelle vere, e qua l’ego potrebbe prendere schiaffi, perchè scoprirete per cosa in realtà Google vi ritiene autorevoli e correlati …) e di conseguenza capire come Google vi posiziona per queste 포켓몬스터 소드 실드 다운로드! Non solo vi dirà le Impressions (visualizzazioni in Search Engine Result Pages) ma anche il Click Through: cioè mi vedono e son felice, ma quanti mi cliccano facebook 비공개 동영상 다운로드? Che se sono parecchi sono anche più felice, e magari converto …
Bene.

Scoprirete che certe pagine hanno molte impressions ma pochi click, che altre hanno molti click ma non convertono. Sarà di conseguenza il caso di riguardare e correggere (o cercare almeno di migliorare) i Tag Title, gli Snippets, i PayOff – che io chiamo amichevolmente Battle Cries – le Call to Action … la parte semantica… con la giusta tassonomia e formattazione del testo (lunghezza, h1, h2, paragrafi, internal/external linking…).

Studiate.

Anticipate i vostri competitors,  fate benchmarks,  fate retroingegneria. Fate analisi,  fate prove.

Monitorate costantemente le tendenze, le richieste sono in fase di mutazione. Offrite soluzioni, fatevi vedere presenti e reattivi. Presidiate i social. Pensate a studiare offerte ora, sui servizi dove avete più margine di contribuzione, perchè i soldi saranno meno per un pò, la richieste formulate con parole ‘economico’ ‘sconto’ ‘offerta’ saranno numerose.

Prendete confidenza con il vostro sito (che non sapete quanto si sente solitamente solo e quanto ha bisogno di voi) e gli strumenti da sempre a vostra disposizione per aiutarlo a crescere. Fate programmazione, se non vi piace la parola piano editoriale: tenete presente che tutto questo finirà, quando e come non si sa, ma finirà. Non può piovere per sempre. Sarà banale dirlo, ma quando spunterà il sole se avete tenuto aperto l’ombrello, lo chiudete e belli asciutti ripartite. Altrimenti prima dovete aspettare di asciugarvi…

Paolo Ramponi
dotFlorence Web Agency
Co-Founder Turismo Digitale
Unisciti alla Community!

3+

Due chiacchiere con Alberto, bike tour leader e CEO di Tuscany Quintessence

Alberto Lombardi

La nostra rubrica, che ha l’intento di dare voce alla nostra community e a tutti coloro che hanno voglia di raccontare la propria attività e la propria ‘reazione’ al momento attuale, continua il suo percorso con Alberto Lombardi, bike tour leader e CEO di Tuscany Quintessence 다운로드.

Ecco le sue risposte in forma integrale, buona lettura!

1. Presentati con le tue generalità (nome cognome, età, luogo di nascita)
Alberto Lombardi, anni 25 (per gamba), di Viareggio 아이폰 구글어스 다운로드.

2. Presenta la tua impresa turistica
Tuscany Quintessence nasce con la vocazione di far scoprire la Toscana dei piccoli borghi con tour itineranti in e-bike 다운로드. Pedalando su strade sterrate immerse nella natura, nel silenzio scopriamo la quintessenza della Toscana fatta di avventura ma anche di wellness, natura arte e storia e food a km0 개미송.

3. Perché hai deciso di fare questo lavoro?
Andare in bici tra le colline toscane, circondato da paesaggi stupendi, gustando cibi che fanno fibrillare le papille gustative, in compagnia di persone entusiaste che vogliono divertirsi e conoscere la Toscana, lo chiami lavoro 캔디카메라 다운로드?

4. Quali sono gli aspetti che ti piacciono di più del tuo lavoro?
Tuscany Quintessence mi offre la possibilità di realizzarmi in 3 ambiti: sfruttare le mie competenze di gestione aziendale accumulate in oltre 20 anni di esperienza internazionale, di veicolare la mia creatività che trasferisco sui prodotti, sulla comunicazione e nella gestione degli imprevisti operativi, ma soprattutto mi consente di vivere la vita che ho scelto di fare oz viewer 5.1.

5. Quali sono gli aspetti che ti piacciono di meno?
All’inizio c’erano svariate cose che mi disturbavano 라인 레인저스 다운로드. In particolare ero molto disturbato dalla concorrenza sleale di chi opera nel settore senza averne i titoli. Appassionati di bici che si improvvisano tour operator, che promuovevano bike tour senza rispettare alcuna normativa, mettendo a repentaglio la sicurezza dei partecipanti ma soprattutto la reputazione di una categoria di aziende professioniste 홍매크로 다운로드. Vi ricordate del turista malmenato durante un bike tour? Con il passare del tempo sono riuscito a capire meglio il mio vantaggio competitivo smarcandomi dalle situazioni che mi stavano strette, trovando il mio Oceano blu 트롤의 모험 다운로드.

6. Racconta una tua giornata tipo.
Sveglia ore 7. Passeggiata con Clarissa (amica a 4 zampe) e poi al PC, per gestire email, fare nuovi post e soprattutto migliorare il mio sito web nei contenuti, nel design e nella campagna di marketing, con un occhio sempre su Analytics per capire la correlazione tra le modifiche apportate ed il comportamento dei visitatori 윈도우10 kn 다운로드. Alla sera un po’ di rulli (tipo cyclette) per tenermi allenato e liberare la mente.

Leggi tuttoDue chiacchiere con Alberto, bike tour leader e CEO di Tuscany Quintessence

3+

Il magico mondo degli Acronimi del Web (e i veri obiettivi di una strategia digitale di successo)

acronimi-2020

Orientarsi nel mondo degli Acronimi
(di Alessandra Andreani)
Sono belli gli acronimi, soprattutto quando se ne conosce il significato e se ne padroneggia il contenuto 다운로드.

Oggi, quando si parla di ospitalità, se non aggiungiamo qualche acronimo PMS (Property Management System), BE (Booking Engine), OTA (Online Travel Agency) e poi SEO (Search Engine Optimization), SEM (Search Engine Marketing), SMM (Social Media Marketing) non siamo nemmeno presi in considerazione 퍼펙트 월드 다운로드.

Chi vuole occuparsi di hospitality non può non conoscere la lingua inglese e non può non conoscere il significato degli acronimi atti a descrivere l’attività ricettiva 우리은행 공인인증서 다운로드.

Procediamo con ordine e cerchiamo di capire che cosa si nasconde dietro a quelle lettere accattivanti, spesso dal suono impronunciabile ma così diffuse sulla bocca di tutti 컬러풀 애니 다운로드! Non sentitevi ‘inadeguati’ se non conoscete un significato (ve lo dice una Superhost che si è recentemente ‘updated’), l’acronimo lo possiamo sempre imparare e sfoderare nella prossima conversazione, mentre la nostra attività, quella che sappiamo fare meglio, quella per cui i clienti ci ringraziano e fortunatamente spesso ritornano, è e deve restare la nostra principale occupazione 다운로드.

Leggi tuttoIl magico mondo degli Acronimi del Web (e i veri obiettivi di una strategia digitale di successo)

6+

16 Ottobre 2019 – Grande evento di formazione inspirational per imprenditori turistici!

Quando: 16 Ottobre 2019 (ore 15-18)

Dove: Auditorium The Student Hotel Florence

Target: Imprenditori hospitality

Docenti: Marco de la Pierre, Paolo Ramponi, Marco Boni, Marco Nicosia

Aziende partner: dotFlorence SrlFull-PriceStrategy Plus

Costo: FREE!

Cosa offriamo: contenuti eccellenti con taglio pratico per migliorare sin da subito i principali KPI (tasso di occupazione, tasso di disintermediazione, RevPar, valore azienda) delle imprese partecipanti 다운로드.

Il 16 Ottobre 2019 si parlerà di Zeitgeist, Hospitality, Strategia e Comunicazione Digitale…
Ah…. ganzo, cioè?
Cioè… il nostro team di professionisti  tratterà il tema del web marketing da diversi punti di vista partendo dalla classica divisione delle 4 P (Product, Placement, Promotion, Price) e analizzando nel dettaglio le diverse tattiche e strategie per impostare, gestire e sviluppare una comunicazione efficace e vincente del proprio prodotto e servizio nel mondo digital (che poi è l’unico che conta) 나눔고딕 eot.

I relatori saranno ben 5, quindi l’evento sarà simile ad un evento TED, con molto ritmo e con un’alta concentrazione di idee e spunti che nelle nostre intenzioni vogliono essere fonte di ispirazione continua per il futuro degli imprenditori turistici che parteciperanno all’evento.

1° P: PRODOTTO/SERVIZIO
di Marco de la Pierre
Introduzione al “Service concept”: qual è l’essenza del servizio turistico che state offrendo al mercato 다운로드?
Se siete proprietari di un Hotel, di un B&B, di un Agriturismo gli elementi  tangibili che state offrendo sono un tetto, un letto, una camera, un bagno, una colazione. Siete sicuri che le aspettative del vostro potenziale cliente  coincidano con quello che pensate sia la vostra offerta? Cosa si aspettano veramente i clienti/turisti dal vostro servizio 다운로드?
Una volta definite le reali aspettative dei clienti, come è possibile tradurle in marketing per realizzare una comunicazione davvero efficace con il proprio target di riferimento?

2° P: PROMOZIONE
di Marco de la Pierre

Per capire meglio questo concetto verranno presentati video di campagne di comunicazione realizzate in diversi settori, i casi presentati in particolare saranno: IKEA, Amazon, Università Ilinois, AirBnb, British Airways e Hotel Pulitzer…

3° P: PLACEMENT/DISTRIBUZIONE
di Paolo Ramponi
Il SEO è morto 임상도 다운로드? In un contesto nel quale le OTA sembrano spadroneggiare nel mercato, ha ancora senso investire nel SEO? Ma poi…cos’è oggi esattamente il SEO?
La risposta a queste scottanti domande ce le darà Paolo R 힐러 2회 다운로드. con il supporto di numeri e statistiche che dimostrano chiaramente che il SEO oggi è….(dovete venire al Lab per conoscere la risposta!)

di Alberto Lombardi
Alberto è un ex dipendente di un’importantissima multinazionale americana che per molti anni ha girato il mondo nel suo ruolo di dirigente aziendale.
Nel 2018  ha deciso di cambiare vita creando una sua start up turistica. Fin da subito è stato chiaro che il successo della sua nuova attività (e della sua nuova vita) sarebbe dipeso da algoritmi che non aveva mai considerato in vita sua 확밀아 다운로드.
All’improvviso parole come OTA, SEO, Social, Ads erano entrate nella sua vita. Nella sua lecture al lab del 16 Ottobre ci racconterà la sua esperienza e le sue emozioni di questi primi mesi  e ci racconterà in particolare il ruolo del SEO nella sua nuova vita da start-upper.

di Marco Boni
Non di solo SEO si campa, a volte serve un aiutino del fratello SEM (Search Engine Marketing o, per capirsi, di Google Adwords) 커세어 다운로드.
Come e quando utilizzare Adwords?
Quanto è giusto spendere?
E’ possibile gestirlo in autonomia o è sempre bene affidarsi ad un professionista (almeno in una fase iniziale)?
E quanto ci costa – nel caso – un professionista?
A tutte queste domande darà una risposta il mitico Marco B 다운로드.

4°P: PRICING (DINAMICO)
di Marco Nicosia
Gran finale con Marco N. uno degli astri nascenti del settore Revenue Management in Italia che con la sua azienda “Full Price” gestisce il pricing di migliaia di immobili in tutto il mondo.
Con il suo stile spumeggiante e ironico ci accompagnerà alla scoperta dei segreti della 4° P del Marketing Mix (l’unica P – peraltro – che non genera costi ma ricavi!) 다운로드.

Come avrete capito è un altro evento imperdibile made in dotFlorence.

Il corso è free e aperto a tutti gli imprenditori . Solo 90 posti disponibili. Per iscriversi GRATUITAMENTE, as usual:

4+

24-25 Gennaio 2020 @ The Student Hotel – FORMAZIONE PREMIUM: WEB MARKETING PER IL TURISMO: 11 STEPS + 1 PER IL SUCCESSO DI UN’IMPRESA TURISTICA

Quando: 24-25 Gennaio 2020
Dove: Auditorium The Student Hotel Florence
Target: Imprenditori hospitality 
Docenti: Marco de la Pierre, Paolo Ramponi, Marco Boni, Marco Nicosia
Cosa offriamo: contenuti eccellenti con taglio pratico per migliorare sin da subito i principali KPI (tasso di occupazione, tasso di disintermediazione, RevPar, valore azienda) delle imprese partecipanti 헌터퀘스트 다운로드.
Costo: 190€+Iva (incluso materiale cartaceo, 4 coffee break, 2 pranzi)
Costo Early Bird (fino al 30 Settembre 2019): €98,00+Iva

lab premium 2019

Il 24-25 Gennaio 2020 si terrà presso lo Student Hotel uno dei più importanti eventi di formazione di web marketing per l’hospitality 다운로드.
L’evento è rivolto a gestori di B&B, agriturismi, appartamenti turistici e boutique hotel di tutta Italia.

Questa 2 giorni di alta formazione sarà organizzata dal team del dotFlorence Lab e i docenti che interverranno sono tutti esperti del settore con esperienza pluriennale nel mondo dell’hospitality digitale 다운로드.
Questi alcuni dei nomi dei docenti: Marco de la Pierre, Paolo Ramponi, Marco Boni, Marco Nicosia (più altri special guests che presenteremo nei prossimi giorni) 다운로드.

Approccio “inside-out” della formazione:
i contenuti erogati durante il corso terranno conto delle reali esigenze degli imprenditori ed il linguaggio, gli esempi, gli esercizi e gli strumenti consigliati sono pensati per essere facilmente fruiti da un pubblico che – seppur esperto del settore hospitality – non è necessariamente esperto del settore del marketing e della comunicazione digital 다운로드.
L’approccio è definito inside-out perchè tutti i temi sono trattati dal punto di vista degli imprenditori con l’obiettivo di migliorarne sin da subito l’operatività e le performance in termini di risultati e di fatturato 3.55 정펌.
Nel corso delle 16 ore di formazione verrà data massima rilevanza a tutti gli aspetti più pratici della comunicazione digital di un’impresa turistica 다운로드.

I principali obiettivi di un imprenditore turistico sono:
incrementare il tasso di occupazione e prezzo medio della struttura (in una parola il RevPar)
ottimizzare costi (e risultati) grazie alla selezione dei migliori strumenti offerti dal mercato (booking engine, channel manager, revenue management tools, SEO Audit, monitoraggio stats, gestione account business – social e Adwords, etc)
– disporre di strumenti per poter selezionare e valutare i professionisti del digitale (web agency, free lance, revenue manager, SEO expert, Social Media Manager) che lo affiancano nel corso dell’anno
ottimizzare la risorsa tempo correlata con tutte le operazioni sopra elencate automatizzando le principali funzioni digital
– comprendere quali siano le 11 azioni (+1) fondamentali per ottenere oggi il successo nel business dell’hospitality

Alla fine dell’evento ogni partecipante sarà in grado di:

  1. compilare il business plan in one page della propria struttura
  2. scrivere la propria Unique Value Proposition (alla fine del corso tutti ne avranno una!)
  3. comprendere il valore di impostare una strategia digitale di medio-lungo periodo
  4. definire i principali touch point della propria struttura (e allinearne la comunicazione)
  5. impostare il piano editoriale della propria struttura
  6. comprendere i principi alla base di una strategia di Revenue Management vincente
  7. leggere il SEO Audit del sito della propria struttura (verrà fornito SEO Audit personalizzato a tutti i partecipanti) e comprendere i principi che regolano le azioni SEO (posizionamento e indicizzazione di un sito)
  8. comprendere il potenziale delle azioni di local SEO
  9. attivare i profili social business associati alla propria struttura per gestire campagne pay per click di Advertising in Google, FaceBook, Instagram e Linkedin 다운로드.
  10. comprendere i principi della comunicazione visuale (foto, video, loghi, font, cartaceo…) per potersi presentare al meglio su tutti i canali di vendita
  11. conoscere il potenziale degli strumenti messi a disposizione gratuitamente da Google (Gmail, Drive, Analytics, Search Console, Lighthouse..) per migliorare sensibilmente le performance del proprio lavoro
    +
  12. comprendere il valore dell’avviamento della propria struttura ricettiva attraverso l’analisi dei principali KPI associati alla gestione del nostro business turistico 다운로드.

    Coffee break e pranzi inclusi nel costo dell’iscrizione!

    Per non perdersi l’evento di formazione più cool dell’anno, iscrivetevi qui:
 

 

4+