Due Chiacchiere con … Stefano e Milly, superhost e founders di Guestamore!

guest amore

L’ottava intervista della nostra rubrica è dedicata ad una giovane coppia di imprenditori, Stefano e MillySuperhost su Airbnb, che per facilitare alcuni aspetti della locazione breve, hanno dato vita al progetto “guestamore”, una webapp, una specie di ibrido tra sito internet e app mobile (me l’hanno suggerita, eh!), dove offrono uno spazio online per presentare e descrivere la proprietà, ma non solo …

Ecco le loro risposte in forma integrale, buona lettura 주택관리사 동영상 다운로드!

1. Presentatevi con le vostre generalità (nome cognome, età, luogo di nascita)
guest amoreStefano Sartoni, di Firenze, ingegnere e imprenditore nelle telecomunicazioni 팩토리오 다운로드. Milagros Villalta, Perù, architetto e graphic designer.

2. Presentate la vostra impresa/struttura/missione/ecc 다운로드.
Siamo una start up appena costituita, guestamore, che si occupa di comunicazione e servizi legati all’ospitalità extra-alberghiera 다운로드.

Offriamo agli host uno spazio online per presentare e descrivere la proprietà ai futuri ospiti, per fornire loro tutte le informazioni di cui hanno bisogno durante il soggiorno: dal check in, alle istruzioni per elettrodomestici fino ai suggerimenti per i ristoranti e le attività dell’area circostante 다운로드.

3. Come funziona il servizio?
guest amoreDopo l’iscrizione al servizio, che abbiamo reso gratuito e senza impegno fino al 2021, l’host ha a disposizione esempi già compilati, librerie di immagini, testi e un editor per modificare e personalizzare le informazioni, i colori, le immagini, ha la possibilità di inserire video, link, luoghi sulle mappe; quando è pronto, si può pubblicare online e guest amorecondividerlo con gli ospiti tramite un link dedicato 다운로드. L’ospite lo fruirà online dal telefono come un sito web, senza uso di app. La personalizzazione e l’utilizzo di contenuti grafici sono gli elementi distintivi del servizio mp3 공짜.

Per i contenuti e la grafica ci siamo concentrati su Firenze, ma stiamo già realizzando le grafiche dedicate ad altre città 다운로드.

4. A proposito di contenuti, ne avete creati alcuni relativi alla situazione Covid?
Certo 아이튠즈 노래 다운로드. Lo spirito del nostro servizio è proprio quello di aiutare l’host nel suo lavoro di accoglienza; quindi ora che c’è l’esigenza di rassicurare gli ospiti in merito alle procedure di disinfezione, pulizia, protocolli e stiamo creando una sezione speciale del template di esempio, con immagini e testi dedicati spss amos.

5. Il vostro progetto ha subito modifiche a causa del Covid?
Il nostro servizio si rivolge al mondo del turismo ed è appena stato lanciato; abbiamo già una guestamoredecina tra privati, B&B e property manager che lo hanno adottato. La necessità del distanziamento sociale ha messo in crisi il settore e questo non ci ha agevolato, ma sta crescendo l’esigenza di avere servizi online che consentano la gestione degli ospiti a distanza, con meno contatti diretti, e questo, in un’ottica imprenditoriale, potrebbe invece avvantaggiarci.

Siamo comunque ottimisti e determinati ad andare avanti col progetto, come lo sono molti hosts e aziende, che abbiamo avuto l’occasione di sentire in questo periodo. Ed è per questo che scommettiamo sulla ripresa del settore: il servizio era proposto con una formula in abbonamento (per un anno) e, invece, abbiamo deciso di renderlo gratuito almeno fino a maggio 2021, senza nessun tipo di vincolo; dopo gli hosts saranno liberi di decidere se continuare o meno con la webapp.

Leggi tuttoDue Chiacchiere con … Stefano e Milly, superhost e founders di Guestamore!

2+

Due Chiacchiere con … Federica Ianniciello, imprenditrice agricola a Casa Podere Monti

casa podere monti

La 7° protagonista della nostra rubrica è Federica Ianniciello, imprenditrice agricola di “Casa Podere Monti자바 가상머신 다운로드. Durante i nostri Dotflorence Lab abbiamo spesso preso ad esempio un video di Casa Podere Monti, girato ben tre anni fa, ma che regala sempre emozioni allo stato puro 다운로드!

Federica è una giovane mamma con le idee chiare e la passione nel sangue, che ha saputo reagire in modo resiliente ed efficace alla crisi momentanea 다운로드.

Ecco le sue risposte in forma integrale, buona lettura!

1. Presentati come all’Anagrafe: nome, cognome, luogo e data di nascita …
Sono Federica, ho 34 anni e sono nata a Poggibonsi in provincia di Siena ma vivo a Casole d’Elsa (il mio adorato paese) da tutta la vita 무료 고화질 이미지 다운로드.

2. Presentati come imprenditrice e raccontaci la tua ‘impresa’.casa podere monti
Sono un’imprenditrice agricola con un lunghissimo periodo di “praticantato alle spalle” 다운로드. Quando avevo solo 5 anni i miei genitori hanno deciso di ristrutturare il nostro casale ed entrare già nel lontano 1991 nel mondo del turismo che in quegli anni era in forte ascesa 다운로드. In pratica sono cresciuta in mezzo a turisti provenienti da tutto il mondo e questo ha influenzato e ‘dirottato’ anche i miei studi, avendo in mente di portare avanti il progetto della mia famiglia; ho fatto il liceo linguistico e alcune esperienze all’estero sempre per ottimizzare le lingue straniere (soggiorni in famiglie straniere) 다운로드. All’università ho studiato giurisprudenza ma poi ho capito a metà percorso che era meglio approfondire le lingue e il mondo del turismo tramite delle esperienze in altre strutture sempre nella nostra zona 강남 스타일 mr.

3. Quali sono gli aspetti che ti piacciono di più della tua passione/lavoro?
Innanzi tutto Podere Monti è la mia casa e la mia creatura 다운로드. Potrei dire che vederla crescere e prosperare, riscuotendo un grande entusiasmo da parte dei nostri ospiti mi riempie di soddisfazione. Quindi potrei dire che la cura del podere stesso (e ne richiede tanta!) mi appassiona moltissimo, a cui si aggiunge il mio spiccato interesse a incontrare sempre persone nuove 다운로드.

4. Ci sono degli aspetti che ti piacciono di meno?
Sicuramente la burocrazia che regolarmente va sbrigata e l’attuazione di certe normative che riguardano il mondo dell’ospitalità ma che spesso poco si adattano in pratica ad un ambiente rurale come il mio.

5. Racconta, a grandi linee, una tua giornata tipo prima e dopo il coronavirus.
Nel mio “prima” non esisteva propriamente una giornata tipo a causa del mio ruolo multitasking qui in azienda. In certe giornate spaziavo dalla pulizia degli alloggi all’accoglienza degli ospiti, in altre mi piscina podere montidedicavo interamente alle cooking classes, in altre ancora al lavoro di back office, gestione delle prenotazioni, cura del giardino, ecc… Nel mio “dopo” ancora non esiste una giornata tipo (complice anche l’arrivo del nostro primo figlio che ha movimentato ancora di più la situazione!) ma ovviamente tutte le attività legate all’accoglienza sono cessate. Sia io che la mia famiglia ci dedichiamo ancora a tempo pieno alla cura del podere che ci prende sempre molto tempo e che penso sinceramente ci abbia salvati. Il poter godere di ampi spazi all’aperto (12 ettari tra coltivazioni e bosco) ci ha permesso di soffrire un po’ di meno il distanziamento sociale e conservare una piccola libertà che a molti invece è negata. All’interno della giornata cerco sempre di ritagliarmi qualche ora per poter portare avanti il lavoro di ufficio e mantenermi informata per cercare di essere il più pronti possibile quando ripartiremo.

Leggi tuttoDue Chiacchiere con … Federica Ianniciello, imprenditrice agricola a Casa Podere Monti

3+

Due chiacchiere con Gloria Mottini, Experience Host e vulcano di idee e progetti nel bosco …

experience host

La 6° protagonista della nostra rubrica è Gloria Mottini, Experience Host, consulente commerciale, mediatrice familiare e vulcano di idee e progetti in continuo fermento, con cui ho avuto il piacere di collaborare in un paio di occasioni 한셀뷰어 다운로드. L’impegno e la professionalità sono affiancati da spirito di iniziativa, problem solving e creatività e in quest’intervista credo si possano notare …

Ecco le sue risposte in forma integrale, buona lettura 알약 최신 버전 다운로드!

1. Presentati all’Anagrafe: nome, cognome, luogo e data di nascita …
Gloria Mottini, fiesolana doc (senza solfiti), annata agosto ’82, orgogliosamente leonessa, con un’ascendente vergine che “butta benzina sul fuoco” 다운로드.experience host

2 하바나 mp3 다운로드. Presentati come imprenditrice e raccontaci la tua ‘impresa’.
Le mie sono “imprese” al plurale, perché mi sono sempre tuffata in ogni avventura od opportunità in cui mi sono imbattuta 다운로드. Una di quelle che amo di più nasce dall’incontro della mia più grande passione il cibo e la sua storia con il turismo esperienziale 다운로드. Cosa faccio? Organizzo eventi culinari e culturali in cui promuovo il mio territorio attraverso l’insegnamento di ricette di 2.800 anni fa 소년탐정 김전일 다운로드! Ma chi cucinava dalle mie parti a quell’epoca? Gli Etruschi! Ecco quindi che nel 2017 nasce Cook like an Ancient Tuscan, un’esperienza in cui il protagonista è il viaggiatore curioso che si immerge, attraverso la preparazione di ricette antiche ed ancestrali, nella storia e nelle abitudini alimentari che rappresentano le radici della nostra cucina 후아유 다운로드!

Questa attività mi ha permesso di conoscere tantissime persone meravigliose e di intraprendere tante nuove “gesta”. Nasce così GloriaMottiniExperience il mio “zibaldone” che racchiude un po’ Experience hosttutto ciò che sono ed è il nome della mia pagina IG 다운로드.

Chi è GloriaMottiniExperience e cosa fa? Cucina e condivide prima di tutto, poi cura eventi social per locali e brand, parla a convegni e meeting di “experiences” (anche agli amati DOT LAB), esplora le eccellenze del nostro territorio come micro blogger ed è presidente di ToscanaÈ, un’associazione senza scopo di lucro che si occupa di valorizzare la Toscana e che ha pubblicato il Digital Bon Ton, la prima guida per instagrammers e imprese all’educazione sui social media 다운로드. In ciò che resta delle 24 h di ogni giorno sono consulente commerciale per una multinazionale e mediatrice familiare (avendo formazione giudica alle spalle).

3. In quale delle tante attività che svolgi ti senti più rappresentata?
Sicuramente nelle attività che mi portano a contatto con le persone e che stuzzicano la mia vena creativa. Lavorare nel settore dell’Experiential Tourism mi ha arricchito moltissimo: aprire le porte della mia casa di famiglia, in cui sono nata e cresciuta, a viaggiatori provenienti da ogni parte del globo mi ha reso parte di un’ experience di vita insieme ai miei ospiti e mi ha fatto crescere umanamente e professionalmente.

4. Quali sono gli aspetti che ti piacciono di più della tua passione/lavoro?
L’incontro con l’altro, la condivisione di momenti di bellezza, contribuire alla creazione di ricordi memorabili nelle vite dei viaggiatori, la possibilità di sperimentare sempre qualcosa di nuovo, le nuove opportunità, collaborazioni ed i progetti in team che sono sempre dietro l’angolo, la creazione di nuovi legami, le emozioni ….

5. Ci sono degli aspetti che ti piacciono di meno?
La burocrazia che spesso è d’intralcio alle nuove idee / start up e pone sovente “paletti” fastidiosi. In realtà però, con pazienza e creatività … e anche con l’ausilio di professionisti,
si trovano soluzioni percorribili!

Leggi tuttoDue chiacchiere con Gloria Mottini, Experience Host e vulcano di idee e progetti nel bosco …

3+

Due Chiacchiere con Claudia Moritz, Wedding Planner e Mamma a tempo pieno

wedding planner

La quarta protagonista della nostra rubrica è Claudia Moritz Wedding Planner in Tuscany, di origini tedesche ma con una grande passione per la Toscana e per il vino 다운로드!

Ecco le sue risposte in forma integrale, buona lettura!

1. Presentati con le tue generalità (nome cognome, età, luogo di nascita)
Sono Claudia Moritz, ho 37 anni e sono nata a Lipsia in Germania, ma vivo ormai da 18 anni in Italia, di cui 10 anni in Toscana 다운로드.

2. Presenta la tua struttura/lavoro/missione/ecc. claudia moritz

Sono una wedding planner, ma preferisco dire che organizzo wine weddings ed eventi 😉 Ecco la parola “vino” dice già tutto: molti dei miei matrimoni ed eventi sono organizzati in tenute di vino, perché le mie coppie non cercano un matrimonio in un castello, vogliono vivere l’emozione della dolce vita italiana e degli aspetti legati all’enogastronomia, e perché no, anche in un modo più sostenibile adobe flash player 11 다운로드. I miei matrimoni o i miei eventi sono focalizzati intorno alla tematica del vino e quindi organizzati presso: tenute di vino, luoghi con vista vigneti, destination wedding con degustazioni in cantina o esperienze enogastronomiche; questo concetto si può applicare anche a “family réunions” oppure a “corporate events” che hanno un legame con il mondo del vino 다운로드.

3. Perché hai deciso di fare questo lavoro?
Il mio percorso professionale è stato abbastanza naturale ed è avvenuto gradualmente 다운로드. Ho iniziato a lavorare nel mondo del vino nel 2004. All’inizio ho lavorato nel settore dell’ospitalità, cioè nella gestione dell’accoglienza 아리따움 매거진 다운로드. Poi dal 2006 sono entrata in un’altra azienda dove ho cominciato ad organizzare anche eventi, convention per 200 persone, e poi matrimoni. Dopo essermi trasferita con la mia famiglia in Toscana, ho valutato il fatto che potesse essere il momento giusto per creare un mio progetto, una mia attività, e così, ormai dal 2014, organizzo i miei wine weddings ed eventi 다운로드.

4. Quali sono gli aspetti che ti piacciono di più del tuo lavoro?

Le emozioni, soprattutto durante le ultime preparazioni e naturalmente i matrimoni stessi 다운로드. Accompagnare una coppia per quasi o per più di un anno e poi vedere realizzato il loro sogno, è una soddisfazione molto bella e difficile da spiegare 다운로드. Inoltre, amo conoscere altre persone. Ancora oggi sono in contatto con la maggior parte delle coppie, mi mandano cartoline delle nascite dei loro bimbi o mi chiamano per vedermi quando tornano in Toscana, e qualche volte organizzo anche altri eventi per loro 다운로드.

Anche in questo periodo continuano a scrivermi, giusto oggi una coppia mi chiedeva se gli potevo consigliare qualche ricetta da fare durante il lockdown che gli ricordasse il loro wedding weekend in Toscana. Mi ritengo davvero fortunata perché si crea un rapporto che spesso dura molto più del lavoro fatto e credo non ci possa essere più soddisfazione e gratificazione di questo.

5. Quali sono gli aspetti che ti piacciono di meno?
Gli aspetti burocratici. Per aspetti burocratici intendo i documenti da seguire per ottenere i nulla osta per matrimoni, quindi ambasciate, tribunali ecc. e per questo ci vuole tanta pazienza.

Leggi tuttoDue Chiacchiere con Claudia Moritz, Wedding Planner e Mamma a tempo pieno

4+

Due chiacchiere con Alberto, bike tour leader e CEO di Tuscany Quintessence

Alberto Lombardi

La nostra rubrica, che ha l’intento di dare voce alla nostra community e a tutti coloro che hanno voglia di raccontare la propria attività e la propria ‘reazione’ al momento attuale, continua il suo percorso con Alberto Lombardi, bike tour leader e CEO di Tuscany Quintessence 다운로드.

Ecco le sue risposte in forma integrale, buona lettura!

1. Presentati con le tue generalità (nome cognome, età, luogo di nascita)
Alberto Lombardi, anni 25 (per gamba), di Viareggio 아이폰 구글어스 다운로드.

2. Presenta la tua impresa turistica
Tuscany Quintessence nasce con la vocazione di far scoprire la Toscana dei piccoli borghi con tour itineranti in e-bike 다운로드. Pedalando su strade sterrate immerse nella natura, nel silenzio scopriamo la quintessenza della Toscana fatta di avventura ma anche di wellness, natura arte e storia e food a km0 개미송.

3. Perché hai deciso di fare questo lavoro?
Andare in bici tra le colline toscane, circondato da paesaggi stupendi, gustando cibi che fanno fibrillare le papille gustative, in compagnia di persone entusiaste che vogliono divertirsi e conoscere la Toscana, lo chiami lavoro 캔디카메라 다운로드?

4. Quali sono gli aspetti che ti piacciono di più del tuo lavoro?
Tuscany Quintessence mi offre la possibilità di realizzarmi in 3 ambiti: sfruttare le mie competenze di gestione aziendale accumulate in oltre 20 anni di esperienza internazionale, di veicolare la mia creatività che trasferisco sui prodotti, sulla comunicazione e nella gestione degli imprevisti operativi, ma soprattutto mi consente di vivere la vita che ho scelto di fare oz viewer 5.1.

5. Quali sono gli aspetti che ti piacciono di meno?
All’inizio c’erano svariate cose che mi disturbavano 라인 레인저스 다운로드. In particolare ero molto disturbato dalla concorrenza sleale di chi opera nel settore senza averne i titoli. Appassionati di bici che si improvvisano tour operator, che promuovevano bike tour senza rispettare alcuna normativa, mettendo a repentaglio la sicurezza dei partecipanti ma soprattutto la reputazione di una categoria di aziende professioniste 홍매크로 다운로드. Vi ricordate del turista malmenato durante un bike tour? Con il passare del tempo sono riuscito a capire meglio il mio vantaggio competitivo smarcandomi dalle situazioni che mi stavano strette, trovando il mio Oceano blu 트롤의 모험 다운로드.

6. Racconta una tua giornata tipo.
Sveglia ore 7. Passeggiata con Clarissa (amica a 4 zampe) e poi al PC, per gestire email, fare nuovi post e soprattutto migliorare il mio sito web nei contenuti, nel design e nella campagna di marketing, con un occhio sempre su Analytics per capire la correlazione tra le modifiche apportate ed il comportamento dei visitatori 윈도우10 kn 다운로드. Alla sera un po’ di rulli (tipo cyclette) per tenermi allenato e liberare la mente.

Leggi tuttoDue chiacchiere con Alberto, bike tour leader e CEO di Tuscany Quintessence

3+