dotFlorence Lab 20 Marzo 2019 – Dalle 4P tattiche del Marketing Mix alle Strategie vincenti di Revenue Management per l’Hospitality

Quando: 20 Marzo 2019
Orario: 15-18
Dove: Auditorium The Student Hotel
Docenti: Marco de la Pierre, Carlo Tognozzi, Marco Nicosia
Costo: free!

In occasione del lab del 20 Marzo 2019 (@ Auditorium The Student Hotel) approfondiremo insieme le basi del Marketing Mix: Product, Placement,Promotion, Price declinandole per il mondo dell’Hospitality.

Cosa si intende per Marketing Mix?

Il termine marketing mix indica la combinazione di variabili controllabili (dette “leve decisionali“) di marketing che le imprese impiegano per raggiungere i propri obiettivi. Il marketing mix è alla base del cosiddetto marketing operativo e, tramite la combinazione delle leve di marketing, sottende al raggiungimento di obiettivi di breve e medio termine, in linea con gli obiettivi strategici di marketing di lungo periodo (i cui obiettivi sono invece definiti dal marketing strategico).

Per tale motivo il  marketing operativo è definito tattico.

Le variabili che tradizionalmente costituiscono il marketing mix sono le cosiddette 4P (in inglese four Ps) teorizzate da Jerome McCarthy e riprese in seguito da molti altri:

  • Product: prodotto
    Il prodotto (Product) è il bene o servizio che si offre (vende) in un mercato per soddisfare determinati bisogni dei consumatori. La più importante leva decisionale di marketing che riguarda il prodotto è la politica di brand management.
    In occasione del Lab vedremo come il concetto di Prodotto nel settore dell’hospitality sia indissolubilmente legato al servizio.
    Riuscire a comunicare al meglio a livello visuale il nostro prodotto (struttura+i servizi offerti) è di fondamentale importanza e per questo al lab del 20 Marzo 2019 abbiamo chiamato Carlo Tognozzi,  uno dei migliori fotografi toscani specializzato nel settore hospitality che illustrerà quali devono essere le caratteristiche di un servizio fotografico efficace.
  • Price: prezzo
    Il prezzo (Price) è il corrispettivo in denaro che il consumatore è disposto a pagare per ricevere un determinato bene o servizio. Esistono varie politiche di pricing che un’impresa può attuare, in funzione degli obiettivi che l’impresa si propone:

    • la scrematura del mercato (skimming pricing)
    • la penetrazione nel mercato (penetration pricing)
    • la diversificazione dei prezzi (segment pricing)

    Il prezzo è l’unica leva di marketing mix che, oltre a generare costi, è in grado di generare ricavi e, pertanto, risulta sempre più essenziale curarne la fissazione. Peraltro al fianco della dinamica della fissazione del prezzo (ossia della determinazione dell’ammontare di esso) il marketing mix si occupa anche delle politiche di prezzo definendo, quindi, i medesimi prezzi a seconda degli scopi per cui essi vengono posti in essere: prezzi di scrematura, prezzi di penetrazione, prezzi psicologici ecc…
    In occasione del lab del 20 Marzo 2019 non poteva quindi mancare Marco Nicosia, ovvero il super titano del Revenue Management dell’hospitality!

  • Place: punto vendita
    La Distribuzione (Place) è l’insieme di attività necessarie a far giungere un determinato prodotto al consumatore finale, o anche a punti vendita e negozi, con i vari passaggi intermedi.
    Il nostro potenziale cliente entra in contatto con la nostra attività turistica attraverso diversi touch point:
    – il nostro sito web
    – le OTA (Booking, Expedia, AirBnB, HomeAway, etc)
    – le UGC (TripAdvisor, Yelp, Google My Business)
    – i motori di ricerca (SERP, Maps, etc)
    blog proprietari o di terze parti
    guide turistiche online e offlineSappiamo esattamente dove è pubblicata nostra attività turistico-ricettiva? Stiamo tenendo sotto controllo tutti i touch points attraverso i quali i nostri potenziali clienti possono trovarci? Siamo in grado di selezionare i canali più efficaci per distribuire il nostro prodotto-servizio?
    Il Business Canvas in One Page come sempre ci viene in soccorso e in quest’occasione insieme a Marco de la Pierre lo analizzeremo dal punto di vista del marketing mix per l’hospitality.
  • Promotion: promozione o comunicazione (di marketing)
    La Promozione (Promotion) è l’insieme di attività volte a promuovere, pubblicizzare e far conoscere al mercato un’azienda o un suo determinato prodotto o servizio.
    La domanda di turismo sta crescendo negli ultimi anni ad un tasso del 3%-4% anno su anno.
    E questa è un’ottima notizia.
    C’è solo un piccolo problema: l’offerta di strutture ricettive (appartamenti turistici, B&B, Hotel, Ostelli, etc) sta crescendo con un ritmo ancora maggiore e quindi la concorrenza sta aumentando sempre più.
    I B&B competono con gli Hotel che a loro volta competono con gli appartamenti turistici che competono con gli ostelli…
    E’ un mondo difficile.
    E selvaggio.
    Per poter emergere è necessario creare un brand, avere una Unique Value Proposition accattivante, conoscere il nostro target, definire strategie di comunicazione differenziate B2C e B2B e per canali Owned, Earned, Paid.
    Dobbiamo avere un logo riconoscibile , foto emozionali, testi coinvolgenti, video empatici, usabilità top, call to action.
    E ogni touch point del digital journey del nostro potenziale cliente deve essere costellato di recensioni, recensioni e ancora recensioni.
    Ovunque.
    Perchè è nello ZMOT – ovvero nel momento zero della veri – che si decide chi vince la partita.
    E non dimentichiamoci che il nostro Consumer è anche un Prosumer.
    Pensate che le ultime 3 righe siano una supercazzola 2.0?
    Un pò sì e un pò no.
    Perchè se non sapete cos’è lo ZMOT, se non avete mai sentito parlare dei touch point digitali, se l’UVP e il concetto di 4P vi giungono nuovi, se
    soprattutto non sapete come mettere in relazione il marketing della vostra attività con le performance di revenue management dinamico allora non potete proprio perdervi il lab del 20 Marzo 2019. 

Per iscriversi – gratuitamente – compilate il form che trovate di seguito.
E fatelo con una certa solerzia perchè i Lab gratuiti si esauriscono sempre nel giro di pochi giorni.
Ci vediamo il 20 Marzo 2019 (ore 15-18) @ The Student Hotel!
The future is Bright!

Articolo di Marco de la Pierre (dotFlorence.com team)
2+

I Guru del SEO e i Titani del Revenue Management al dotFlorence Lab del 23 Gennaio 2019!

Il 2019 si aprirà subito col botto, il primo evento di formazione dell’anno vedrà infatti come protagonisti i pesi massimi (a livello nazionale) del SEO e del Revenue Management!

Il SEO (ovvero l’ottimizzazione e l’indicizzazione per i motori di ricerca) si integra perfettamente nelle strategie di Revenue Management in quanto ogni Euro investito per indicizzare il nostro sito web ha l’obiettivo di generare una prenotazione diretta (e quindi disintermediata, con effetti diretti sulle nostre performances di Revenue Management!)

Marco Nicosia, Lorenzo Dei, Paolo Ramponi, Marco Boni e Marco de la Pierre saranno i docenti di questo Lab Premium che verrà impostato in modo super pratico con l’obiettivo di offrire a tutti i partecipanti un bagaglio di conoscenze e di strumenti che permetteranno di mettere in pratica – già in aula – quanto verrà appreso in occasione del corso.

Un evento imperdibile per chiunque abbia un’attività ricettiva.

Il costo per partecipare all’evento è di soli €67+Iva ed è valido solo per tutte le iscrizioni che arriveranno entro 6 Gennaio 2019 (tra l’altro potrebbe essere un’ottima idea per un regalo di Befana…)!

I nostri Titani hanno naturalmente già elaborato un algoritmo basato su “distanza dalla data”, “tasso di occupazione on the book”, “velocità di ingresso del pick up” che definirà la crescita del costo della giornata di formazione nelle prossime settimane…! (si sa, son Titani, a loro gli garba ragionare così…) e dal 7 Gennaio il prezzo del biglietto sarà sicuramente più alto!

Di seguito, per i fortunati che riusciranno ad acquistare i biglietti, il programma della giornata.

Programma giornata formativa

Giorno: 23 Gennaio
Ore: 9,00-18,00
Dove: Auditorium The Student Hotel
Docenti: Marco Nicosia, Lorenzo Dei, Paolo Ramponi e Marco de la Pierre 
Costi: 67€+Iva (fino al 21 Gennaio 2019)

Ore 9,00-10,00
Marco de la Pierre

– Presentazione della giornata e inquadramento degli argomenti all’interno della vostra strategia di comunicazione digitale integrata.
– Consegna materiale cartaceo: Report Seo Audit, LightHouse, GTMetrix personalizzati per i siti di ogni struttura presente* + Nuovo Business Canvas 2019 per Hospitality.
*l’analisi verrà eseguita nei giorni precedenti l’evento sui siti di ogni singolo partecipante

10,00 – 11,00
Lorenzo Dei

– Approfondimento teorico  e pratico dei principi di Revenue Management.
– Declinare i principi generici di RM sulla specifica realtà della vostra struttura ricettiva

– – – – – – – – – – – – – – – -11,00-11,10 – – – – – – – – – – – – – – – –
Coffee Break

11,10 – 12,00
Lorenzo Dei

– Approfondimento teorico  e pratico dei principi di Revenue Management.
– Declinare i principi generici di RM sulla specifica realtà della vostra struttura ricettiva

12,00-13,00
Paolo Ramponi

– SEO 2019: SEARCH EXPERIENCE OPTIMIZATION
– Teoria e Tecniche di SEO per il mondo dell’Hospitality
– Imparare a scrivere in ottica “SEO copy”
– Obiettivo pratico:  ottimizzare le frasi partendo dalla scelta delle long tail keyword. Short is Brand, Long is Market.
– Conoscere ed utilizzare i principali SEO Tools gratuiti e a pagamento che il web ci offre
– Esercizio 1: Content Audit
– Esercizio 2: declinazione long tail
– SEO AUDIT personalizzato: guida alla lettura

– – – – – – – – – – – – – – – -13,00-14,00 – – – – – – – – – – – – – – – –
Lunch Break

14,00-15,00
Paolo Ramponi

– SEO 2019: SEARCH EXPERIENCE OPTIMIZATION
– Teoria e Tecniche di SEO per il mondo dell’Hospitality
– Imparare a scrivere in ottica “SEO copy”
– Obiettivo pratico:  ottimizzare le frasi partendo dalla scelta delle long tail keyword. Short is Brand, Long is Market.
– Conoscere ed utilizzare i principali SEO Tools gratuiti e a pagamento che il web ci offre
– Esercizio 1: Content Audit
– Esercizio 2: declinazione long tail
– SEO AUDIT personalizzato: guida alla lettura

15,00-15,55
Marco Boni

– Local Strategy, SEO e mobile first!

– – – – – – – – – – – – – – – -15,55-16,05 – – – – – – – – – – – – – – – –
Coffee Break

16,05-18,00
Marco Nicosia

– Approccio olistico al Revenue Management. Analisi interna, analisi del set di competitor, settaggio tariffe canali vendita, strumenti di distribuzione, analisi KPI di settore.
– Obiettivo pratico: Pianificare il pricing della vostra struttura per il periodo Gennaio 2019-Gennaio 2020.

Per iscriversi al costo di soli 67€+Iva contattate il nostro staff a info@dotflorence.com o compilate il form che trovate in questa pagina!

Ci vediamo il 23 Gennaio e….Happy Revenue! 😉

Marco de la Pierre

Per info o domande:

dotFlorence Srl
Viale Spartaco Lavagnini, 70-72 c/o The Student Hotel (Collab) 50129 Firenze
T. +39 055 362181 / M. +39 320 2989613
Email: info@dotflorence.com

 

7+

I Titani del Revenue Management si trovano al dotFlorence Lab del 12/12/2018!

Follow the Money. Lo Zen e l’Arte del Revenue Management.
(con Marco Nicosia e Lorenzo Dei)

Quando: Mercoledì 12 Dicembre 2018 (ore 15-18)
Dove: Auditorium (The Student Hotel Firenze)
Speakers: Marco Nicosia, Lorenzo Dei, Patrizio Donnini, Marco de la Pierre
Sponsor:  dotFlorence srl, Keesy Srl

Ladies & Gentlemen,
Owners & Managers,

il 12 Dicembre 2018 si terrà presso lo Student Hotel un evento imperdibile che vedrà come protagonisti 2 titani del revenue manager italiano e internazionale: Lorenzo Dei (Ethic Hotel.com) e Marco Nicosia (Full-Price.it)!
Special Guest: Patrizio Donnini (Keesy.com)

Il revenue management rappresenta il cuore delle strategie di crescita di ogni struttura ricettiva (dal singolo appartamento turistico alla catena di alberghi internazionale) e quindi rappresenta anche il motore della crescita e dello sviluppo del settore turistico italiano in generale. 

Il Revenue è ovunque intorno a noi.

Il British Museum, l’ATAF, Google, Fortnite (videogame), l‘Entella Calcio, la Pizzeria Affé di Bacco di Gavinana, lo Student Hotel, il Cinema Plinius di Milano, Italo TrenoRyanAir sono tutte aziende ed organizzazioni che applicano le strategie di revenue in modo professionale, consapevole, proattivo, consistente nel tempo.

Approfondire la conoscenza di questi casi che non appartengono al mondo del turismo ci permetterà di comprendere meglio le dinamiche e le logiche che informano le strategie di pricing dinamico del settore turistico (alberghiero ed extra-alberghiero).

E’ bene ricordare che buona strategia di revenue management turistico può far crescere il nostro fatturato anche del 30%-40% già dal primo anno di applicazione.

E non lo diciamo per dire.

Questi numeri li abbiamo verificati con i nostri occhi grazie ai clienti (proprietari di B&B, appartamenti turistici, agriturismi, ville, hotel, etc) che si sono affidati ai migliori revenue manager professionali.

In occasione del Lab del 12 Dicembre 2018 interverranno proprio 2 revenue managers che sono considerati fra i migliori nel panorama nazionale.

Marco Nicosia e Lorenzo Dei sono 2 ragazzi di Firenze che già lavorano con centinaia di strutture in Italia e nel mondo e che hanno anche sviluppato software proprietari (e questo è il vero plus del loro curriculum!) che permettono la gestione ottimale del pricing dinamico per il settore turistico.

Tutte le strutture da loro gestite hanno incrementato il fatturato sin dal primo anno e di fatto il loro intervento è “a costo zero”  dal momento che il fatturato extra generato ripaga ampiamente tutti i costi di gestione.

E’ quindi con grande orgoglio (e trepidazione oserei dire!) che vi invitiamo al workshop di revenue management più hot di fine 2018!

Per iscriversi gratuitamente compilate il form che trovate di seguito (max 5 iscritti per azienda):

Evento organizzato in collaborazione con:

Articolo a cura di Marco de la Pierre – dotFlorence Lab

3+

Experience and the City. Il benessere relazionale al centro dell’esperienza turistica (dotFlorence Lab 21 Novembre 2018 @ TSH Florence)

 IL “BENESSERE RELAZIONALE” AL CENTRO DELL’ESPERIENZA TURISTICA


Dove: Auditorium The Student Hotel
Quando: 21 Novembre (15,00-18,00)
Speakers: Marco de la Pierre (dotFlorence.com), Alessandra Andreani (dotFlorence.com), Paola Gheis (CEO di FullyBookedHome.com), Alberto Lombardi (CEO di TuscanyQuintessence.com), Gloria Mottini (Cook like an Ancient Tuscan – AirBnB), Alessandro Sorani (Presidente ConfartagianatoFirenze,it)
Costo: Gratuito
Sponsors: dotFlorence Srl, Keesy, Fitel.

Courtesy of Noto.Ca

Il turismo non è più “cosa mi offri” ma “come mi fai sentire”: ora al centro c’è la persona (People&Passion, ovvero le 2 P dell’Hospitality )

Non è un caso se oggi il fattore umano, fatto di persone con le loro usanzeabitudini, tradizioni, attrae più turisti dei monumenti, dei musei e delle bellezze naturali. Il 33% deI viaggiatori occidentali chiede di essere protagonista del viaggio e non solo spettatore.

C’è una nuova frontiera del turismo dove la parola“esperienza” sta modificando l’approccio al viaggio.

È l’evoluzione del concetto di lusso non più basato su beni esclusivi e materiali ma sul benessere relazionale. Il viaggio è un’esperienza fatta di incontri e conoscenze, di condivisione di passioni.

Il valore aggiunto del turismo esperienziale è il forte elemento emozionale che ha un impatto indelebile sul ricordo.

Un’esperienza turistica ben progettata può persino arrivare alla trasformazione della persona, contribuendo ad arricchirne la personalità, è coinvolgente ed è inaspettata da un certo punto di vista, ma anche fortemente desiderata.

The Student Hotel ad esempio –  la struttura in cui si trova l’ufficio di dotFlorence e in cui si terrà l’evento del 21 Novembre  – si conraddistingue per la presenza di aree gioco, sale di musica, palestre con vista, graffiti d’autore disegnati e progettati per stupire creare ricordi duraturi nella memoria degli ospiti che vivono da protagonisti la loro esperienza di soggiorno a Firenze.

Leggi tuttoExperience and the City. Il benessere relazionale al centro dell’esperienza turistica (dotFlorence Lab 21 Novembre 2018 @ TSH Florence)

3+

Follow the Money. Lo Zen e l’arte del Revenue Management (12 Dicembre 2018)

Dove: Auditorium The Student Hotel
Quando: 12 Dicembre 2018
Orario: 15,00-18,00
Costo: gratuito
Speakers: Marco de la Pierre (dotflorence.com) , Lorenzo Dei (ethichotel.com), Marco Nicosia (full-price.it), Patrizio Donnini (www.keesy.com ) 

I Titans del Revenue Management Italiano presentano le loro strategie, la loro filosofia, i loro strumenti al dotflorence Lab del 12 Dicembre 2018.
Impossibile mancare anche perchè da sempre siamo fermamente convinti che un approccio strutturato e consapevole a questa disciplina sia la base di qualsiasi strategia di web marketing. Senza un buon Revenue Management infatti anche le migliori campagne di web marketing sono destinate a fallire.

Iscrivetevi subito al Lab del 21 Dicembre presso l’Auditorium di The Student Hotel.

Un’occasione unica per vedere insieme i massimi esperti nazionali del settore: Marco Nicosia e Lorenzo Dei.

Per iscriversi (gratuitamente, as usual!):

2+