Guadagnare bene con gli affitti brevi Airbnb? 7 consigli preziosi!

E’ possibile guadagnare bene con gli affitti brevi Airbnb e magari riuscire a farne un business?

Il mercato degli affitti a breve termine in Italia continua a evidenziare utili positivi, e questo nonostante l’offerta di appartamenti turistici stia registrando numeri da record in tutto il paese! Stiamo assistendo ad un vero e proprio boom delle locazioni turistiche, e naturalmente Firenze non fa eccezione

Gli appartamenti ad uso turistico sono una fonte di reddito sicura per il proprietario, che rimarrà sempre in possesso del proprio bene e che potrà contare su guadagni certi, contro quelli potenzialmente rischiosi derivanti da inquilini che sono in affitto per periodi troppo lunghi.

Affitti Turistici Airbnb, un mercato da oltre 5 miliardi di Euro!

l’Italia è ai primi primi posti tra i paesi che hanno registrato i maggiori benefici economici (oltre 5 miliardi di euro solo nel 2018!) proprio grazie ai flussi turistici generati da Airbnb, colosso della sharing economy e ormai ai vertici delle maggiori piattaforme online insieme a Booking.

Ma è davvero possibile ottenere ottimi guadagni dagli affitti brevi e gestire le locazioni con successoPer poter raggiungere performance di alto livello e quindi garantire ai proprietari un reddito che sia costante nel tempo, tutto il lavoro di gestione degli appartamenti dovrà essere impostato all’insegna della massima qualità e professionalità. 

Da un lato, il settore turistico extra alberghiero è in netta espansione e diventa sempre più forte e dall’altro, però, ogni singolo appartamento fa sempre più fatica a mantenere alte le proprie performance; questo è dovuto ad uno sbilanciamento tra la domanda e l’offerta. Ecco perché diventa fondamentale il ruolo di una gestione altamente professionale.

Tutte le fasi relative alla gestione degli alloggi ad uso turistico dovranno essere svolte in modo professionale; prima, durante, e dopo il soggiorno dei viaggiatori. Si tratta di un lavoro a tempo pieno, che richiede molta attenzione e capacità specifiche. 

E’ importante puntualizzare, tuttavia, che il guadagno relativo ad un appartamento destinato agli affitti brevi, dipenderà anche da fattori oggettivi, ovvero indipendenti dalla qualità del lavoro di gestione. La posizione dell’immobile avrà un ruolo fondamentale, così come la sua metratura ed il numero di ospiti che l’alloggio sarà in grado di accogliere, e anche il fatto di godere di proprietà intrinseche, quali, ad esempio, una terrazza con vista, un giardino, dei soffitti affrescati, o elementi di valore storico.

7 consigli preziosi per aumentare le entrate dagli affitti brevi

Ciò premesso, ecco una lista di consigli o punti fondamentali sui quali concentrarsi per riuscire a massimizzare i guadagni provenienti dalla gestione di locazioni turistiche, tutti fattori che sicuramente andranno ad incidere sulla rendita.

1) Appartamenti originali ed unici 

La parola d’ordine è personalizzare! Nell’allestire un appartamento per destinarlo agli affitti turistici, l’arredamento dovrà essere studiato ad hoc; sono tantissimi gli annunci di appartamenti nuovi, moderni, belli e dalle tonalità chiare e rilassanti, ma freddi ed impersonali.

Per essere davvero competitivi e farsi notare tra migliaia di annunci online, l’alloggio dovrà davvero differenziarsi dalla “massa”, essere unico e particolare, in modo da offrire un soggiorno non convenzionale, che si faccia ricordare in quanto legato all’esperienza localeSarà quindi importante personalizzare l’arredamento e lo stile della casa, creando caratteristiche uniche.

Ad esempio, un’idea per un appartamento a Firenze potrebbe essere quella di dar vita alla Casa dei Ritratti; basti pensare agli splendidi ritratti della famiglia Medici esposti agli Uffizi!

Si potranno abbellire le pareti con bellissimi ritratti, optare per uno stile moderno ma in armonioso contrasto con mobili ed oggetti d’antiquariato dal fascino senza tempo; e per i tessuti optare per colori quali l’azzurro o il dorato che troviamo nella Sala dei Gigli a Palazzo Vecchio. 

Leggi tuttoGuadagnare bene con gli affitti brevi Airbnb? 7 consigli preziosi!

4+

Come rendere unico il vostro appartamento turistico?

La gestione di appartamenti turistici a Firenze per affitti brevi tramite piattaforme online, quali Booking o Airbnb, è un’attività che può sembrare semplice ed alla portata di tutti. In realtà si tratta di un lavoro che non può essere improvvisato e che necessita di competenze specifiche e professionalità.

Il numero di appartamenti destinati alle locazioni turistiche o affitti brevi Airbnb a Firenze, è in costante crescita. Si contano, ad oggi, circa 10.000 annunci attivi, dei quali, oltre la metà, nel solo centro storico della città.  

gestione appartamenti turistici firenze

Fortunatamente la domanda da parte dei turisti non manca, soprattutto in una bellissima città d’arte così ricca di attrattive ed eventi quale é Firenze, seconda solo a Roma in termini di impatto economico più significativo. Il tasso di occupazione degli immobili ad uso turistico risulta infatti essere ben più alto a Firenze che in molte altre città italiane, e durante tutto il corso dell’anno.

Tuttavia, dato che l’offerta di alloggi destinati agli affitti turistici si sta facendo così ampia, per far spiccare il proprio annuncio sul web e riuscire ad ottenere la massima redditività, è fondamentale che l’appartamento risulti assolutamente unico, desiderabile, persino irresistibile.

Home Staging e Interior Design: dare un’identità al vostro appartamento per farlo distinguere da tutti gli altri 

Nell’ottica di aumentare i propri guadagni dagli affitti a breve termine, il primo aspetto di cui occuparsi seriamente è l’immagine dell’appartamento, il suo stile e il suo design. Il vostro immobile dovrà differenziarsi e spiccare fra migliaia di altri annunci.

home staging e interior design firenze

Rispetto al soggiorno in un hotel, il turista, o meglio, il viaggiatore, che sceglie di prenotare una struttura extra alberghiera, cerca, oltre che spazi più ampi, anche unicità, originalità, e particolarità, proprio per soddisfare la propria curiosità e vivere la destinazione come fa la gente del posto. 

Una volta colta l’unicità del vostro immobile, sarà poi il servizio fotografico a dover fare ulteriormente la differenza; le foto non dovranno soltanto essere belle e professionali, ma emozionali!

Grazie anche all’aiuto di dettagli scenografici studiati ad hoc, le immagini dovranno trasmettere un’autentica emozione, per poi regalare ai viaggiatori un’esperienza di viaggio da poter ricordare.

gestione affitti brevi airbnb firenzeConferendo una caratterizzazione unica all’appartamento, e impostando tutti gli aspetti legati alla gestione sia online che pratica dell’affitto turistico su elevati standard qualitativi, sarà possibile ottenere la massima occupazione per trarne maggior profitto nel corso del tempo.

Non si tratta quindi di un semplice restyling o soltanto di Home Staging, ma di un vero studio “estetico” volto a rendere davvero unico il vostro immobile, in modo che racconti la sua storia e che quindi trasmetta un’emozione.

Case Study: The House of Books by Florence Chic Apartments

The House of Books è un delizioso loft in centro a Firenze, dotato di terrazza con vista, che trae la sua ispirazione dal mondo dei libri e della scrittura; libri antichi fiorentini e scrittori illustri legati alla fama di Firenze, primo fra tutti Dante.

home staging firenze florence chicIl progetto è partito da un lavoro di ristrutturazione dell’alloggio, volto a farne  risaltare gli elementi distintivi e di pregio, quali il pavimento in cotto dell’800 e il delizioso e romantico soppalco con pietre a vista. 

Il “concept” si è basato sulla creazione di un ambiente intimo e particolare, destinato alle coppie, che però si richiamasse alla storia di Firenze, quindi alla destinazione. Seguendo il tema “romantico”, l’appartamento è stato arredato con libri di pregio e mobilio d’antiquariato, un angolo lettura con scrittoio e splendida poltrona ottocentesca stile Luigi Filippo, e carta da parati effetto libreria 3D.

L’elemento più creativo è stato quello di valorizzare un’ampia parete vuota, trascrivendo su di essa le famose terzine del Canto V dell’Inferno, dedicate ai due amanti per eccellenza, Paolo e Francesca.

interior design appartamenti firenze

Ispirandosi a Firenze e alla sua bellissima storia, si è così data una caratterizzazione unica all’appartamento, fino alla creazione del logo dedicato, e alla realizzazione di fotografie evocative, molte incentrate sui dettagli. 

L’appartamento riesce ad unire alla perfezione un arredo elegante e al tempo stesso minimalista, con uno stile dal gusto retrò-chic, ma essenziale, e con tutte le comodità di una casa moderna. Il connubio perfetto tra antico e moderno.

Per maggiori informazioni sulla gestione completa di appartamenti turistici o su singoli servizi quali l’Home Staging e l’Interior Design potete contattarci:

Florence Chic Apartments
di Elena Nacci
Azienda di gestione appartamenti turistici a Firenze
Via Ghibellina 7A, Firenze
Cell. 338 3124476
Email: info@florencechicapartments.com
Profilo Airbnb

 

8+