Alla scoperta del Revenue Management con Full-Price e dotFlorence (20 Novembre 2019)!

Quando: 20 Novembre 2019 (ore 15-18)
Dove: Auditorium The Student Hotel Florence
Target: Imprenditori hospitality (b&b, hotel, ville, agriturismi), guide turistiche, wedding planner
Docenti: Marco de la Pierre, Paolo Ramponi, Marco Boni, Marco Nicosia, Emanuele Mansueti.
Aziende partner: dotFlorence SrlFull-PriceStrategy Plus, Hotel Performance, Keesy)
Cosa offriamo: contenuti eccellenti con taglio pratico per migliorare sin da subito i principali KPI (tasso di occupazione, tasso di disintermediazione, RevPar, valore azienda) delle imprese partecipanti.
Costo: FREE!
Per iscriversi: Clicca qui!

Il Revenue Management è una disciplina assolutamente scientifica, basata su numeri, dati e full-price dotflorenceanalisi di mercato molto approfondite.

Potreste aspettarvi quindi speech lunghi e noiosi basati sui numeri, con info-grafiche di difficile interpretazione e formule matematiche astruse e complicate

Non preoccupatevi…in occasione dei nostri workshop dedicati al web marketing per l’hospitality affronteremo questa tematica (insieme a Marco Nicosia di Full-Price) in modo semplice e comprensibile da tutti!

Vi è mai capitato di andare a pesca?

E non è una domanda fuori luogo… il Revenue Management infatti è un po’ come pescare e adesso vi spiego perché!

Si dice che il mare è pieno di pesci, eppure…

Eppure non tutti tornano con la rete piena! Eh sì, se vi è capitato di darvi all’ittica o conoscete qualche fan di questo sport, sicuramente saprete quanto sia ininfluente il fatto che i pesci “ci siano”! Spesso, infatti, anche gomito a gomito, due pescatori possono ottenere risultati diametralmente opposti (con grande soddisfazione da parte dell’uno e incredibile invidia da parte dell’altro!).

Ugualmente due strutture ricettive che operano nella stessa zona, con lo stesso numero di potenziali clienti disponibili nel mercato possono fare zero vendite oppure fare tutto esaurito!

Quindi cos’è che fa la differenza? Proviamo a capirlo!

#1 – Scegli il momento perfetto!

Per una battuta di pesca proficua è indispensabile scegliere il momento giusto. Anche se avete trovato il posto perfetto e avete l’attrezzatura adatta, non pescherete se ci andate nelle ore sbagliate, se non valutate le stagioni, le maree, le condizioni climatiche… Insomma ci sono molti fattori da considerare!

Anche nella gestione delle vostre tariffe è essenziale tenere conto della stagionalità e delle variabili legate al mercato di riferimento!

#2 – Non tutti hanno gli stessi gusti

Chi utilizza la mosca, chi altri tipi di insetti, ogni tipo di pescatore sa quale tipo di esca utilizzare per il tipo di pesce che vuole attrarre.

Anche nella strategia di Revenue Management è indispensabile stabilire verso quali ospiti vogliamo commercializzare la nostra struttura, che sia un B&B, un appartamento, un agriturismo o altro! Questo consente di portare a casa solo ciò che ci interessa!

#3 – L’attrezzatura fa la differenza!

Credo che la pesca sia una delle attività in cui l’attrezzatura di cui ci si può dotare è davvero infinita. Reti, esche, ami, galleggianti, canne e mulinelli, lenze, abbigliamento… e chi più ne ha più ne metta…

Anche per l’attività di Revenue ci sono “strumenti” che possono aiutare sia nel lavoro strategico a stabilire quale sia la tariffa più adatta da applicare, sia nel lavoro operativo a gestire e monitorare l’andamento di ogni vostra camera o appartamento. Potete scegliere di utilizzarne solo alcuni, l’importante è che non vi presentiate sguarniti: sarebbe come andare ad una gara di pesca in alto mare con una barca a remi mentre tutti gareggiano su un peschereccio.

#4 – Tempo, tempo, tempo!!!

A tanti la pesca può apparire come una delle attività più noiose…

Indipendentemente da quello che pensate di questa attività, è innegabile che per sperare di portare a casa qualcosa sia necessario saper aspettare e dedicarle il tempo che merita.

Per il Revenue Management funziona esattamente allo stesso modo: per gestire al meglio le tariffe e trarne vantaggi enormi in termini di fatturato, dovete trascorrere il tempo necessario a configurare una strategia efficace e ottimizzarla nel tempo in modo continuativo.

dotflorence the student hotelInoltre c’è una cosa che non dovete mai dimenticarvi: le regole che vi ho elencato dovete ripeterle per ogni alloggio della vostra struttura, perché anche da camera a camera o da appartamento ad appartamento è possibile che esistano delle differenze enormi e per poterle commercializzare al meglio non si può fare una tariffa unica.

I gestori che si sono affidati a Full Price, la prima agenzia in Italia che si occupa di Revenue Management extra alberghiero, hanno deciso di delegare interamente a noi la gestione delle tariffe, in modo da potersi dedicare completamente agli altri aspetti del loro business!

In occasione del nostro prossimo workshop, fateci sapere come procede la vostra “pesca” (magari ne parliamo in occasione del “Lab goes to Pub” moment subito dopo il worskhop, dove relatori e pubblico si ritrovano per brindare e scambiarsi idee e opinioni sulle tematiche trattate)!

Per partecipare gratuitamente iscrivetevi compilando il form che trovate cliccando di seguito:

PRENOTA IL TUO BIGLIETTO GRATUITO PER IL DOTFLORENCE LAB DEL 20 NOVEMBRE 2019 @ THE STUDENT HOTEL (clicca qui!) 

Per conoscere il programma dell’evento clicca qui:
https://blog.dotflorence.com/2019/10/20/dotflorence-lab-20-nov-seo-sem-sex

Per rivivere le emozioni degli eventi passati attraverso le nostre slides, cliccate qui: https://www.dotflorencelab.it/it/download.html

Articolo a cura di Maria Teresa Ciacci per Full Price e dotFlorence!

2+

Lascia un commento