Class Action Italiana contro Tripadvisor. Gli studi legali si muovono.

Class Action contro TripAdvisorA seguito di numerosissime richieste di consulenza sulla tutela della reputazione che abbiamo ricevuto negli ultimi mesi da parte dei nostri clienti (B&B, Agriturismi, Hotel, Residence turistici, ristoranti, etc) abbiamo fatto un’indagine e abbiamo scoperto che diversi staff di legali gia’ si occupano della vicenda per capire se sia possibile tutelare i diritti degli imprenditori turistici che troppe volte non sono rispettati dalle super Ota (quali tripadvisor ma non solo…) che con le loro recensioni (vere, false, positive o diffamatorie ma comunque non soggette ad alcun controllo di veridicità/ legittimità) possono ormai influenzare pesantemente l’andamento del business delle piccole imprese della lunga filiera turistica nazionale e internazionale.

Diversi staff di avvocati sono all’opera ormai da settimane su questo tema e a breve saranno pubblicati una serie di articoli che illustreranno i termini dell’azione legale collettiva (class action) che tripadvisor class action italianaverrà a breve intrapresa contro le grandi OTA (e che avrà come obiettivo il risarcimento dei danni emergenti o del lucro cessante causati dalle recensioni diffamatorie pubblicate online sui principali portali internazionali).

Già molte strutture ricettive e molti ristoranti dell’intero territorio nazionale hanno inviato la loro adesione a questa iniziativa.

Se anche voi  volete maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione alla Class Action potete scrivere a: info@dotflorence.com  (verrete immediatamente messi in contatto con gli studi legali che si occupano della vicenda)

 Buon lavoro a tutti!

(Articolo by dotFlorence Staff)

0

7 commenti su “Class Action Italiana contro Tripadvisor. Gli studi legali si muovono.”

  1. la mia e’ la storia di un hotel di rimini, penalizzato di oltre 160 posizioni da trip in seguito ad accuse di recensioni fraudolente, in realta’ per la lotta intestina con l’ex gestore del mio hotel. vorrei informazioni per aderire alla class action

    0
  2. Buongiorno

    gentilmente per aderire all’iniziativa contro il Portale
    per diffamazione, oltrechè ricatti avuti dallo stesso
    che censure le nostre repliche avvisandoci che saremmo penalizzati
    nel proseguio delle eventuali controversie intentate contro i recensori: siamo arrivati al limite dell’estorsione!
    Ovviamente posso comprovare tutto…

    Grazie e cordialità
    Paolo Pandini
    3664027432

    0

Lascia un commento