dotFlorence Lab 20 Marzo 2019 – Dalle 4P tattiche del Marketing Mix alle Strategie vincenti di Revenue Management per l’Hospitality

Quando: 20 Marzo 2019
Orario: 15-18
Dove: Auditorium The Student Hotel
Docenti: Marco de la Pierre, Carlo Tognozzi, Marco Nicosia
Costo: free!

In occasione del lab del 20 Marzo 2019 (@ Auditorium The Student Hotel) approfondiremo insieme le basi del Marketing Mix: Product, Placement,Promotion, Price declinandole per il mondo dell’Hospitality.

Cosa si intende per Marketing Mix?

Il termine marketing mix indica la combinazione di variabili controllabili (dette “leve decisionali“) di marketing che le imprese impiegano per raggiungere i propri obiettivi. Il marketing mix è alla base del cosiddetto marketing operativo e, tramite la combinazione delle leve di marketing, sottende al raggiungimento di obiettivi di breve e medio termine, in linea con gli obiettivi strategici di marketing di lungo periodo (i cui obiettivi sono invece definiti dal marketing strategico).

Per tale motivo il  marketing operativo è definito tattico.

Le variabili che tradizionalmente costituiscono il marketing mix sono le cosiddette 4P (in inglese four Ps) teorizzate da Jerome McCarthy e riprese in seguito da molti altri:

  • Product: prodotto
    Il prodotto (Product) è il bene o servizio che si offre (vende) in un mercato per soddisfare determinati bisogni dei consumatori. La più importante leva decisionale di marketing che riguarda il prodotto è la politica di brand management.
    In occasione del Lab vedremo come il concetto di Prodotto nel settore dell’hospitality sia indissolubilmente legato al servizio.
    Riuscire a comunicare al meglio a livello visuale il nostro prodotto (struttura+i servizi offerti) è di fondamentale importanza e per questo al lab del 20 Marzo 2019 abbiamo chiamato Carlo Tognozzi,  uno dei migliori fotografi toscani specializzato nel settore hospitality che illustrerà quali devono essere le caratteristiche di un servizio fotografico efficace.
  • Price: prezzo
    Il prezzo (Price) è il corrispettivo in denaro che il consumatore è disposto a pagare per ricevere un determinato bene o servizio. Esistono varie politiche di pricing che un’impresa può attuare, in funzione degli obiettivi che l’impresa si propone:

    • la scrematura del mercato (skimming pricing)
    • la penetrazione nel mercato (penetration pricing)
    • la diversificazione dei prezzi (segment pricing)

    Il prezzo è l’unica leva di marketing mix che, oltre a generare costi, è in grado di generare ricavi e, pertanto, risulta sempre più essenziale curarne la fissazione. Peraltro al fianco della dinamica della fissazione del prezzo (ossia della determinazione dell’ammontare di esso) il marketing mix si occupa anche delle politiche di prezzo definendo, quindi, i medesimi prezzi a seconda degli scopi per cui essi vengono posti in essere: prezzi di scrematura, prezzi di penetrazione, prezzi psicologici ecc…
    In occasione del lab del 20 Marzo 2019 non poteva quindi mancare Marco Nicosia, ovvero il super titano del Revenue Management dell’hospitality!

  • Place: punto vendita
    La Distribuzione (Place) è l’insieme di attività necessarie a far giungere un determinato prodotto al consumatore finale, o anche a punti vendita e negozi, con i vari passaggi intermedi.
    Il nostro potenziale cliente entra in contatto con la nostra attività turistica attraverso diversi touch point:
    – il nostro sito web
    – le OTA (Booking, Expedia, AirBnB, HomeAway, etc)
    – le UGC (TripAdvisor, Yelp, Google My Business)
    – i motori di ricerca (SERP, Maps, etc)
    blog proprietari o di terze parti
    guide turistiche online e offlineSappiamo esattamente dove è pubblicata nostra attività turistico-ricettiva? Stiamo tenendo sotto controllo tutti i touch points attraverso i quali i nostri potenziali clienti possono trovarci? Siamo in grado di selezionare i canali più efficaci per distribuire il nostro prodotto-servizio?
    Il Business Canvas in One Page come sempre ci viene in soccorso e in quest’occasione insieme a Marco de la Pierre lo analizzeremo dal punto di vista del marketing mix per l’hospitality.
  • Promotion: promozione o comunicazione (di marketing)
    La Promozione (Promotion) è l’insieme di attività volte a promuovere, pubblicizzare e far conoscere al mercato un’azienda o un suo determinato prodotto o servizio.
    La domanda di turismo sta crescendo negli ultimi anni ad un tasso del 3%-4% anno su anno.
    E questa è un’ottima notizia.
    C’è solo un piccolo problema: l’offerta di strutture ricettive (appartamenti turistici, B&B, Hotel, Ostelli, etc) sta crescendo con un ritmo ancora maggiore e quindi la concorrenza sta aumentando sempre più.
    I B&B competono con gli Hotel che a loro volta competono con gli appartamenti turistici che competono con gli ostelli…
    E’ un mondo difficile.
    E selvaggio.
    Per poter emergere è necessario creare un brand, avere una Unique Value Proposition accattivante, conoscere il nostro target, definire strategie di comunicazione differenziate B2C e B2B e per canali Owned, Earned, Paid.
    Dobbiamo avere un logo riconoscibile , foto emozionali, testi coinvolgenti, video empatici, usabilità top, call to action.
    E ogni touch point del digital journey del nostro potenziale cliente deve essere costellato di recensioni, recensioni e ancora recensioni.
    Ovunque.
    Perchè è nello ZMOT – ovvero nel momento zero della veri – che si decide chi vince la partita.
    E non dimentichiamoci che il nostro Consumer è anche un Prosumer.
    Pensate che le ultime 3 righe siano una supercazzola 2.0?
    Un pò sì e un pò no.
    Perchè se non sapete cos’è lo ZMOT, se non avete mai sentito parlare dei touch point digitali, se l’UVP e il concetto di 4P vi giungono nuovi, se
    soprattutto non sapete come mettere in relazione il marketing della vostra attività con le performance di revenue management dinamico allora non potete proprio perdervi il lab del 20 Marzo 2019. 

Per iscriversi – gratuitamente – compilate il form che trovate di seguito.
E fatelo con una certa solerzia perchè i Lab gratuiti si esauriscono sempre nel giro di pochi giorni.
Ci vediamo il 20 Marzo 2019 (ore 15-18) @ The Student Hotel!
The future is Bright!

Articolo di Marco de la Pierre (dotFlorence.com team)
2+

Calendario dotFlorence Lab Marzo – Giugno 2019

Siamo orgogliosi di annunciare che i dotFlorence Lab che si terranno fra Marzo e Giugno 2019 saranno organizzati insieme a Full-Price, una delle aziende di Revenue Management Extra-Alberghiero più innovative nel panorama nazionale (e – oserei dire – anche internazionale!).

Questa partnership ci fa molto piacere sia da un punto di vista professionale (perchè lavorare con i top del settore è sempre una gioia)  sia da un punto di vista personale (perchè con i ragazzi del team Full-Price ci troviamo molto bene e si fanno anche delle belle risate…!).

In contemporanea stiamo portando avanti anche la collaborazione con Keesy (altra azienda fiorentina pronta a conquistare i mercati internazionali) con l’obiettivo di poter offrire contenuti sempre originali e sempre più interessanti a tutti gli imprenditori Italiani della filiera lunga dell’hospitality!

Di seguito il calendario con le date complete dei prossimi appuntamenti e nei prossimi giorni definiremo anche tutte le tematiche che verranno trattate nel corso dei prossimi eventi. Potete già iscrivervi ai prossimi eventi cliccando sul link che trovate di seguito. See you at The Student Hotel!

20 marzo 2019
ore 15,00-18,00
Auditorium The Student Hotel
Visual Marketing, Tasso di rimbalzo, principi di SEO aggressive.
Il tutto in salsa revenue.
Docenti: Marco de la Pierre, Paolo Ramponi, Carlo Tognozzi, Marco Nicosia
Per iscriversi:
dotFlorence Lab 20 Marzo

 

10 aprile 2019
ore 15,00-18,00
Auditorium The Student Hotel
SEO, Local SEO, Human SEO
+
Perle di saggezza dal titano del Revenue
Docenti: Paolo Ramponi, Marco Boni, Alessandra Andreani, Marco Nicosia

 

15 maggio 2019
ore 15,00-18,00 
Auditorium The Student Hotel
Experiences and the city II
+
Principi di Pricing dinamico per il mondo delle experiences
Docenti: Gloria Mottini, Tommaso Ciabini, Guida internazionale, Marco Nicosia

 

19 giugno 2019
ore 15,00-18,00
Auditorium The Student Hotel

Docenti: Marco de la Pierre, Paolo Ramponi, Marco Boni, Marco Nicosia


Per avere aggiornamento su programmi e docenti tornate su questa pagina fra qualche giorno!

Articolo by Marco de la Pierre

1+

23 Gennaio 2019 – Appuntamento con i Titani del Digital Marketing

Dopo il dotFlorence Lab del 23 Gennaio capirete che tutta la realtà intorno a noi è governata dal SEO e dal Revenue Management.

Ogni volta che cercate un prodotto o un servizio online il risultato che emerge dai motori di ricerca dipende dalle strategie SEO e il suo prezzo di vendita in quel momento è determinato dalle politiche di Revenue Management pianificate dall’azienda magari con settimane o mesi di anticipo.

Siamo in un grande Matrix e in occasione del Lab del 23 Gennaio i nostri super docenti (non a caso soprannominati “I Titani”…) vi daranno le chiavi per  decodificarne lo script…

L’appuntamento con il corso che può cambiare i destini del vostro business per il 2019 è mercoledì prossimo (23 Gennaio 2019) presso lo Student Hotel di Firenze.
Il taglio del workshop sarà molto pratico e all’ingresso vi verrà immediatamente fornito del materiale che potrà concretamente aiutarvi a implementare le vostre performances di comunicazione digitale a partire da subito!
Questo il materiale che vi verrà fornito:

  • biscotti “Pick Up”, ne capirete l’importanza nel corso dell’evento! 😉
  • analisi SEO Audit personalizzata per il vostro sito online
  • file (condivisi online)  per gestire in modo efficace sin da subito le vostre strategie di Revenue Management
  • Hospitality Business Canvas 2019 con la nuova area “interattiva” sul Revenue Management
  • il GlosSEOario per decodificare il linguaggio del SEO

Tutta la squadra di docenti (un vero e proprio dream team!) darà ai propri interventi un taglio molto pratico con l’obiettivo di offrire strumenti e conoscenze da applicare sin da subito alla propria attività di comunicazione online.

Ci vediamo il 23 Gennaio 2019 all’Auditorium di The Student Hotel per festeggiare insieme l’inizio dell’anno del Revenue Management!

Per i dettagli del corso e per iscrivervi – very last minute! – compilate il form che trovate di seguito:

Articolo a cura di Marco de la Pierre (dotFlorence team)

2+

2019: Anno del Maiale (e – speriamo – del Revenue Management)!

dotFlorence Lab 23 Gennaio 2019 – Premium Edition

Alta Formazione pratica in SEO e Revenue Management
Quando: 23 Gennaio 2019
Orario: Ore 09-18
Dove: Auditorium The Student Hotel
Docenti: Paolo Ramponi, Marco Nicosia, Lorenzo Dei, Marco Boni, Marco de la Pierre
Costo: €67+Iva

Il 5 Febbraio 2019 sarà il Capodanno Cinese e inizierà ufficialmente l’anno del Maiale.

Il nostro team ha deciso di organizzare – in occasione del  dotFlorenceLab del 23 Gennaio 2019 – un’altra festa di Capodanno dove invece celebreremo insieme l’inizio dell’anno del Revenue Management (che tra l’altro suona anche meglio rispetto all’anno del Maiale..diciamocelo).

Gennaio è tempo di bilanci e di buoni propositi ed è il mese ideale per capire se abbiamo lavorato bene l’anno appena passato e per impostare al meglio il lavoro per la prossima alta stagione, con l’obiettivo di massimizzare i nostri ricavi attraverso un Revenue Management attivo, proattivo (e anche un pò cattivo…)!

Per fare un’analisi concreta dei risultati ottenuti e per creare una politica di prezzi a 12 mesi non potete perdere l’occasione di frequentare il corso sul Revenue Management del 23 Gennaio 2019 nella splendida cornice del TSH (Auditorium The Student Hotel).

Si tratta di un corso progettato da imprenditori del settore, super concentrato, professionale e ricco di contenuti fruibili.
Si approfondiranno le tematiche legate al SEO e al Revenue Management alberghiero ed extra alberghiero; le 2 discipline sono infatti strettamente collegate perchè un buon SEO ha un impatto positivo anche sulle performances di Revenue Management (più prenotazioni dirette, meno commissioni, più utile).
Il corso sarà molto pratico e interattivo e verrà fornito materiale personalizzato con le performances delle strutture ricettive rappresentate in aula.

Sarà un evento formativo importante (e imperdibile) per tutti i proprietari e i gestori di attività ricettive alberghiere o extra-alberghiere che sentono il bisogno di approfondire le proprie competenze su 2 discipline (SEo e Revenue Management) che hanno rivoluzionato per sempre il rapporto fra domanda e offerta nel mondo dell’hospitality.

I docenti Marco NicosiaLorenzo DeiPaolo RamponiMarco Boni e Marco de la Pierre vi faranno entrare nel mondo del Pricing 

Dinamico attraverso un approccio sia teorico che pratico e siamo sicuri che queste 8 ore di formazione avranno un impatto positivo sul vostro fatturato del 2019.
Per esperienza sappiamo che le strutture che applicano in modo proattivo e consapevole il Revenue Management alla propria attività possono incrementare anche del 50% il proprio fatturato (e non è un’esagerazione, in aula verranno anche presentati dei case studies…).

Ci vediamo il 23 Gennaio 2019 all’Auditorium di The Student Hotel per festeggiare insieme l’inizio dell’anno del Revenue Management!

Per i dettagli del corso e per iscrivervi compilate il form che trovate di seguito:

Articolo a cura di Alessandra Andreani e Marco de la Pierre (dotFlorence team)

4+

dotPong, la web app che rivoluzionerà per sempre l’antico giuoco del Ping Pong (Made in dotFlorence)

Il  team di dotFlorence ha sviluppato una nuova web app destinata a tutti i giocatori di Ping Pong di The Student Hotel di Firenze (e presto di tutta Europa)!

I giocatori che si sono iscritti alla web app “dotPong” sono al momento 50 (ma con numeri in crescita) in rappresentanza di circa 40 aziende (che hanno sede al TSH) operanti in ogni tipologia di settore economico.

Tutti i match che vengono giocati all’interno del TSH sono inserite nella app (le partite registrate sino ad oggi – 20 Gennaio 2019 – sono state 1248!)  e ogni partita assegna ( o toglie) punti ai giocatori sulla base di un algoritmo sviluppato dal Tech Team di dotFlorence.

Questa app permette di creare interazione fra i coworkers (che qui si chiamano Collabsters) e permette anche di rafforzare i legami all’interno delle singole aziende attraverso il divertimento e un’allegra competizione.

La web app è stata sviluppata con il linguaggio di programmazione “Angular” e verrà presto presentata alla sede centrale di TSH Europe.

L’obiettivo è quello di organizzare presto un torneo fra tutti i Collabsters dei TSH d’Europa!

Per visualizzare la Web App digitate: https://dotpong.com

Se ci volete sfidare naturalmente vi aspettiamo sul campo di gioco…vi avvertiamo siamo tutti molto agguerriti e…allenati! 😉


Articolo by dotFlorence team (Marco de la Pierre, Paolo Ramponi, Francesco Moglia, Tommaso Frosini, Alessandra Andreani)

 

2+