DotFlorence Lab 24 Ottobre 2018 – Hospitality 2018-2030: Visions, Idee, Best Practices

24 Ottobre 2018 (ore 15-18 @ Auditorium The Student Hotel)
Hospitality 2018-2030: nuove frontiere del turismo internazionale

Dove: The Student Hotel
Orario: 15-18

Speakers:
 
Marco de la Pierre – Staff dotFlorence – Staff TSH – Keesy team & CashBack World team

Birrerie che diventano hotel, Panetterie che si trasformano in residence, fattorie che diventano aule scolastiche, hotel 5 stelle nella campagna inglese che sono anche vere fattorie, una casa degli studenti che è contemporaneamente un hotel di design, un hotel di design che è anche un aggregatore di start up, una sartoria che diventa un appartamento turistico, una casa privata che si promuove come luogo per vivere “experiences” uniche, una tecnologia che permette ad una città di diventare un albergo diffuso, una carta che permette ai clienti delle nostre strutture di generare credito (cash back) ad ogni acquisto

Cosa sta succedendo nel mondo dell‘hospitality? Quali sono gli attuali trend e cosa possiamo imparare da queste esperienze locali ed internazionali? Come la tecnologia sta trasformando il settore? Siamo pronti ad accogliere i millennials asiatici? Esistono modi diversi e più efficienti per fare un check-in?
In occasione del lab del 24 Ottobre 2018 discuteremo di queste tematiche e cercheremo di rispondere alle domande più hot del momento…

Lab 24 Ottobre 2018 – Programma workshop

  1. Perchè dotFlorence ha scelto TSH? Presentazione della nuova sede.
  2. The Student Hotel Staff presenta il suo concept (modello di business, storia, sviluppo, progetti per Firenze…)
  3. I 9 trends nel mondo hospitality 2018 (Millennials, Tech Impact, Ibridazione, Experience, the next China wave, health well being sustainability, new roles for your staff and “out of the box” thinking, destination marketing, Hospitality Concept & Design..)
  4. Approfondimento del Concetto di Ibridazione nell’hospitality
  5. Tecnologia per l’hospitality: Keesy, CashBack, dotPong

VIDEO – Charlie McGregor presenta The Student Hotel.
Creatività, innovazione, ibridazione, esperienza, tecnologia, mission, vision, unique value proposition.
The Student Hotel di Firenze offre spunti eccellenti per ognuna delle voci sopra elencate. In occasione dei nostri lab avrete anche l’occasione di visitare la struttura, uno dei migliori esempi di “concept di hospitality del futuro” che esistano in Europa.

Per registrarsi gratuitamente (location very cool but… max 70 posti a sedere, affrettatevi!):

Evento organizzato in partnership con:

Articolo di Marco de la Pierre – dotFlorence Lab

2+

L’incredibile ascesa della Cina nell’Industria Turistica Internazionale

In questi giorni sono ripartiti i miei corsi sulle tematiche collegate all’ International Hospitality Business presso la FUA (Florence Universityof Arts) e il tema che ho scelto per le prime lezioni è legato all’ascesa della Cina nel contesto dell'”Hospitality Industry” Globale.

Di seguito condivido anche con la dot Community alcuni dati (francamente impressionanti) che riguardano l’ascesa della Cina (sia lato OutBounding di turisti che lato Incoming).

Ecco alcune statistiche aggiornate che ho presentato ai ragazzi in questi giorni e che danno l’idea della crescente potenza del Paese Asiatico. Questi dati devono far riflettere tutti gli imprenditori dell’hospitality occidentali e devono essere da monito per riorganizzare la nostra offerta in risposta ad una domanda turistica internazionale in rapido cambiamento ed evoluzione.

Tra l’altro – non a caso – il 2018 è stato dichiarato l’anno del turismo UE-China, vedi articolo sito ufficiale UE:
http://www.europarl.europa.eu/the-president/en/intervento-di-apertura-evento-anno-del-turismo-ue-cina 

  1. CLASSIFICA PRODOTTO INTERNO LORDO 2017 PER NAZIONI
    Le 3 principali istituzioni finanziarie internazionali (Fondo Monetario Internazionale, Banca Mondiale, CIA) sono concordi nell’affermare che dal 2017  la Cina è diventata la prima potenza economica mondiale. Gli equilibri economici del pianeta sono cambiati per sempre.

 

2. WORLD TOURISM SPENDERS (2016-2017) PER NAZIONI
Il Paese che spende di più per i viaggi all’estero è la Cina. La spesa dei cinesi per turismo è il doppio di quella degli americani che si collocano al secondo posto. Un dato ancor più impressionante se si pensa che solo fino a pochi anni fa era quasi impossibile per un cinese uscire dal proprio paese…

 

3. I PAESI PIU’ VISITATI DEL MONDO NEL 2017
La Cina si colloca stabilmente al 4° posto (un gradino sopra l’Italia) come destinazione turistica planetaria. Gli arrivi in Cina sono in continua crescita ed è prevedibile che la Cina salga presto sul podio dei paesi più visitati anche in virtù del riconoscimento crescente – a livello internazionale – del suo immenso patrimonio storico, artistico, culturale, paesaggistico (vedi di seguito tabella Unesco)

 

4. REVENUE TOTALE PROVENIENTE DAL TURISMO NEL 2016
La Cina si colloca al quarto p0sto – sopra la Francia – anche come fatturato generato dal settore turistico. Anche in questo caso per il podio sarà questione di pochissimi anni.

 

5. CLASSIFICA SITI UNESCO PER PAESE 2018
La Cina rappresenta una delle civiltà più antiche ed è uno dei Paesi più estesi del mondo (il terzo). Il sorpasso sull’Italia in cima alla classifica dei paesi con più siti patrimonio dell’umanità è dietro l’angolo. Per l’Italia comunque nessun rimpianto. Saremo sempre il Paese con la più alta concentrazione di bellezze patrimonio Unesco!

 

5. LE CITTA’ PIU’ VISITATE NEL 2017
Nella top ten delle città più visitate al mondo una è  cinese (Shenzen) e 2 gravitano intorno all’impero celeste (Hong Kong e Macau)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

6. LE LINGUE PIU’ PARLATE NEL MONDO NEL 2017

Il cinese è parlato come prima lingua da 1,3 miliardi di persone (3 volte lo Spagnolo e quasi 4 volte l’Inglese).
Sempre più scuole di mandarino stanno aprendo in tutto il mondo. Già in molte scuole dell’obbligo dei paesi anglosassoni il mandarino è la prima lingua straniera insegnata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In occasione dei dotFlorence Lab 2018-2019 affronteremo diffusamente il tema della “domanda cinese” di hospitality, vi invitiamo quindi a non perdervi i prossimi appuntamenti!
Il prossimo evento Free del 24 Ottobre 2018 si terrà presso il nuovo Auditorium di The Student Hotel a Firenze!
Per registrarsi gratuitamente:

Articolo di Marco de la Pierre – dotFlorence Lab

1+

dotFlorence Lab 2018-2019. Nuovo programma, nuova sede, nuovi docenti, new experiences!

Nonostante questi giorni di canicola – forse grazie agli Spritz che ci siamo concessi sulla terrazza della nostra nuova sede – ci siamo sentiti ispirati ed abbiamo elaborato il programma 2018-2019 di Alta Formazione rivolta a tutti gli imprenditori ed ai professionisti del turismo locale e nazionale.

Di seguito tutte le date con i programmi (se ci dovessero essere cambiamenti al programma verrete comunque avvisati con almeno 30 giorni di anticipo)!

PERCHE’ QUESTI CORSI: per far crescere il know-how, le competenze, la consapevolezza presso tutti gli operatori del settore e per rendere l’offerta turistica Toscana e Italiana ancora più competitiva a livello mondiale.

MATERIE TRATTATE: Web Marketing (SEO, SEM, SMM), Revenue Management, le nuove strade del marketing e della comunicazione (experience, ibridazione, emozioni), cultura dell’hospitality, i nuovi servizi per l’hospitality, il business canvas…

DOVE (Nuova sede):
Auditorium The Student Hotel (Viale Spartaco Lavagnini 70-72)

DOCENTI: dotFlorence Team (Marco de la Pierre, Paolo Ramponi) + esperti e docenti del settore hospitality e comunicazione fra cui:
Alessandro Sorani, Marco Boni, Tommaso Ciabini, Carlotta Ferrari,  Team Work, Alessandra Andreani, Gloria Mottini, Marco Bracci

TARGET: tutti gli imprenditori considerano il Long Life Learning fondamentale per continuare a crescere nel tempo

POSTI DISPONIBILI:
max 70 ad evento

COSTO: Free (tranne che per gli eventi Premium di 2 giornate – vedi Programma Corsi Premium 2018)

Coordinamento: Alessandra Andreani

Le date, gli orari (15-18) e la location (Auditorium The Student Hotel) sono confermati.
Il programma sarà in evoluzione e lo aggiorneremo continuamente  pubblicando i dettagli in questa pagina (sempre con congruo anticipo).

24 Ottobre 2018 (ore 15-18 @ Auditorium The Student Hotel)
Hospitality 2018-2030: nuove frontiere del turismo internazionale

Speaker: Marco de la Pierre – Staff TSH – Staff Menagere

  1. Storia moderna dell’Hospitality (hotel, boutique hotel, innovazione, check-in)
  2. Concetto di Ibridazione nell’hospitality
  3. Perchè dotFlorence ha scelto questo luogo?
  4. The Student Hotel Staff presenta il suo concept (modello di business, storia, sviluppo, progetti per Firenze…)
  5. Concetto di Accoglienza
  6. CashBack Model

21 Novembre 2018 (ore 15-18 @ Auditorium The Student Hotel)
Experience and The City. Rivoluzione in corso.

Speaker: Marco de la Pierre – Alessandro Vittorio Sorani – Gloria Mottini – Tommaso Ciabini – A. Andreani

  1. Hospitality come “experience”
  2. Artigianato and AirbnB Experiences (A. Sorani)
  3. Creazione Pacchetto Start Up Experience (Gloria Mottini)
  4. Threesome is “megl” che one (T. Ciabini)

12 Dicembre 2018 (ore 15-18 @ Auditorium The Student Hotel)
Numeri e stats del turismo 2018. Prospettive per la stagione turistica 2019

Speaker: Marco de la Pierre – Rete Core – Tortelli – C. Ferrari

  1. Statistiche Firenze, Toscana, Italia 2018. Prospettive 2019.
  2. La Rivoluzione della Domanda e dell’offerta turistica
  3. FCB: un’eccellenza del territorio
  4. Come innovarsi per rimanere competitivi?
  5. Web marketing e comunicazione vincente nei nuovi scenari turistici

Leggi tuttodotFlorence Lab 2018-2019. Nuovo programma, nuova sede, nuovi docenti, new experiences!

6+

La nuova sede dotFlorence @ TSH Florence Lavagnini. The future of hospitality is here.

L’area co-working, very co-inspirational

Il team di DotFlorence ha appena inaugurato il terzo ufficio della sua storia presso il fantastico Palazzo del Sonno (ribattezzato dagli Olandesi “del Sogno”) di Viale Spartaco Lavagnini, 70-72 (aka The Student Hotel).

Queste le 3 dot Sedi dei nostri primi 15 anni di storia:

2003 – 2013: Sede in Via di Novoli  / 2013 – 2018: Sede in Piazza della Vittoria (Silicon Villa) / 2018:  The Student Hotel

I RICORDI…

… ad un minuto dal nostro ufficio….

Nonostante conserviamo bellissimi ricordi della nostra vita nelle precedenti sedi – l’emozione tipica di una start up digitale presso la sede di Novoli, il divertimento degli “OverBooking Café” e il fascino di incontrare personalità del mondo delle istituzioni (come  i 7 candidati sindaci che in occasione delle elezioni comunali del 2014 vennero a parlare nel nostro giardino di Piazza della Vittoria…)  –  è già chiaro, sin dalla prima settimana di insediamento, che questa nuova sede ha una marcia in più.

TSH IN FLORENCE

The Student Hotel è un bellissimo esempio di ibridazione del concetto di Hospitality, una struttura ricettiva di nuova concezione aperta alla città che offre al suo interno servizi che sorprendono il visitatore ad ogni angolo.
Vado ad elencare, a titolo di esempio, quello che il visitatore troverà all’interno della struttura (in stretto ordine di importanza chiaramente):  l’ufficio dotFlorence1 giraffa, 2 tavoli da ping pong, 1 gorilla, 1 stanza Bed/Ted talks, 4 altalene, 3 calcio balilla, street art (disegnata dal Maestro di Banksy), 1 pianoforte, 3 bar, 2 ristoranti, 1 parrucchiere, 1 negozio di biciclette,  una lavanderia,  1 sala conferenze, 1 sala prove per band musicali, sale relax sparse ovunque, decine di biciclette di design, 1 kitchen room (stile Masterchef) per gli studenti, 290 camere students, 100 camere tourists…
E – last ma direi non proprio least – sul roof la palestra e la piscina con la vista più bella in città!

Everybody should love everybody!

FLORENCE, AMSTERDAM? DREAM OR REALITY?

Ciliegina sulla torta, il giorno stesso in cui siamo entrati negli uffici (lunedì 23 Luglio), è stata anche inaugurata la linea della tramvia SMN-Careggi che ha una fermata proprio accanto allo Student Hotel (Strozzi-Fallaci) e che permette di raggiungere il centro città in pochissimi minuti!

Per un attimo – assistendo al passaggio silenzioso della tramvia dalle finestre della pizzeria, durante la nostra prima pausa pranzo – ho avuto la certezza di essere in una città del Nord Europa (Amsterdam a occhio…)
Una sensazione bellissima.

WORK 2.0

E’ solo una settimana che abbiamo preso l’ufficio qui, ma già in questi primissimi giorni abbiamo conosciuto imprenditori italiani e stranieri che lavorano nei settori più diversi (Grafica, Design, Programmi Study Abroad, Cash Back…) e spesso per imprese con sede in altri Paesi (USA, UK, Austria per citare solo alcune delle aziende più vicine al nostro ufficio):

Una vera e propria finestra sul mondo del lavoro del futuro. Very inspirational.

LA CAMPAGNA D’EUROPA

TSH ha già aperto diverse sedi in Europa, in particolare ad: Amsterdam, Barcellona, Parigi, Dresda, Eindovhen, Groninga, L’Aia, Maastricht….e a breve aprirà anche le sedi di Madrid, Berlino, Lisbona, Porto, Roma e… altre 2 a Firenze (Manifattura Tabacchi e Belfiore)!

Trova l’intrusa….;)

La formula di TSH sta sostanzialmente conquistando l’Europa (in particolare Firenze parrebbe) e se verrete a trovarci capirete immediatamente il perchè di questo successo!

VI ASPETTIAMO (INSIEME ALLA NOSTRA SUPER MASCOTTE!)

Vi aspettiamo tutti per visitare il nostro nuovo ufficio (con vista giraffa, la nostra nuova meravigliosa mascotte) e per scoprire il concetto futuristico di ospitalità ibrida by TSH!

See you soon in the future at the new  dotFlorence’s headquarter @ TSH Florence!

Per visitare il sito di TSH: www.thestudenthotel.com/florence

5+

DotFlorence Lab 20 Giugno 2018 – Marjiuana, Boat & Breakfast, Privacy, giradischi e sesso nelle vigne. Le nuove Keywords 2018 per il successo nel mondo dell’hospitality?

Quest’anno – devo ammetterlo – siamo arrivati parecchio cotti all’appuntamento con l’ultimo Lab della stagione.

Ma un pò – diciamolo! – siamo giustificati…

Questo primo semestre dell’anno ci ha veramente messo alla prova: abbiamo tenuto 4 Corsi Universitari (di 30 ore ciascuno) sui temi del web marketing  e dell’ Hospitality con la FUA di Firenze, 3  Corsi (di 32 ore ciascuno) sui temi dell’ E-commerce presso aziende toscane selezionate da Confindustria… e in tutto questo ci abbiamo anche infilato 3 dotFlorence Lab…!

In parallelo in questi mesi abbiamo iniziato a lavorare alla realizzazione di progetti web con aziende  locali davvero di primissimo piano, quali: Galateo Catering&Banqueting , Ristorante Sabatini, Ristorante La Reggia, FAC (ristorante dentro Eataly), E-commerce con SPInternational portali di appartamenti con Toflorence, Case Galante e Florence&Tuscany, portali per investimenti immobiliari Invest in Toscana Real Estate, il B&B (tra i più belli in città) Florence Grand Tour, gli Hotel Accademia e Ariele, Farmhouse la Siesta, Villa Paradisino e infine 2  siti di Pizzi-Terra, una società fiorentina specializzata in monitoraggio della sicurezza delle grandi opere fra le più innovative nel panorama mondiale.

Non ho inserito i link ai siti perché quasi tutti sono under construction e le nuove versioni dei siti verranno pubblicate solo nelle prossime settimane.

Il nostro è sicuramente un lavoro entusiasmante che ci regala continuamente – grazie all’attività di formazione e grazie all’attività della web agency – la possibilità di entrare in contatto con aziende molto diverse fra loro, ognuna con caratteristiche specifiche che le rendono uniche ed interessanti.

In occasione del Lab del 20 Giugno condivideremo con i partecipanti alcune riflessioni che abbiamo elaborato grazie a queste nostre esperienze sul territorio. Questa riflessione è soprattutto rivolta al settore dell’ hospitality ma qualsiasi impresa ne può trarre un insegnamento.
Ci siamo resi conto in tutti questi anni che le imprese di hospitality che raggiungono il successo sono quelle che riescono ad offrire qualcosa di unico ed originale ai propri ospiti.

In questo senso è affascinante vedere come il settore dell’ospitalità extra-alberghiera (B&B, appartamenti turistici, agriturismi, ostelli, campeggi. dimore storiche, castelli, ville…) rappresenti un laboratorio unico di esperienze che si rinnova continuamente e rapidamente con proposte ed idee sempre sorprendenti.

Analizzare alcune delle offerte più originali presenti sul mercato ci servirà da spunto e da ispirazione per poter rinnovare la comunicazione della nostra attività di hospitality (fosse essa anche solo costituita da un singolo appartamento).
Questi alcune delle “best practices di cui parleremo al lab del 20 Giugno:

1) Agriturismo Guardastelle: #1 in TripAdvisor a San Gimignano
2) Appartamento di Berlino con giradischi e… (268 recensioni a 5 stelle)
3) Case sull’albero a Firenze e in Piemonte..(centinaia di recensioni a 5 stelle)
4) Bed and Breakfast, Boat & Breakfast, Day Break-Fast, Bud & Breakfast, …da rimanere stupefatti! 😉
5) Agriturismo con Fattoria didattica. Benessere ed educazione in Toscana.
6) L’ostello più brutto del mondo…

7) ..e quello più bello, che per l’appunto si trova a Firenze. The Student Hotel (viaggio nel futuro di almeno 5 anni…very inspirational!)
8) FAC, ristorante FAST & CASUAL dentro Eataly!
9) Eco B&B and Art Retreat nel cuore del Chianti

Un pensiero anche per il GDPR2018
In occasione del Lab del 20 Giugno ricorderemo ancora una volta tutti gli step per mettere in sicurezza il vostro sito dal punto di vista dei cookies e della privacy.
Con un investimento minimo di circa 100€/l’anno potrete dimenticarvi di questo aspetto per concentrarvi sulle cose che contano davvero: l’hospitality e l’accoglienza, l’home staging, il web marketing, i social media, il SEO, il SEM, i software di prenotazione e di distribuzione…

Al lab di mercoledì prossimo cercheremo come sempre di ispirarvi.

Hospitality=People & Passion e il nostro obiettivo è quello di far crescere le competenze e il know-how di tutti gli operatori del mondo dell’ hospitality per far diventare la Toscana e l’Italia dei luoghi ancora più belli da visitare!

Ci vediamo mercoledì prossimo! 😉

Per iscriversi, FOR FREE as usual:

Articolo di Marco de la Pierre – dotFlorence Lab
4+