Come difendersi dalle recensioni anonime in Internet

recensioni anonimeGentile avvocato, ho avuto modo di leggere il suo precedente articolo riguardante recensioni che appaiono su internet contenti commenti diffamatori e vorrei sottoporle il mio caso.Sono titolare di una struttura ricettiva e, navigando su internet, mi sono imbattuto in un sito specializzato in recensioni su alberghi e ristoranti, all’interno del quale ho trovato recensioni negative sulla mia struttura di persone che ritengo non abbiano mai soggiornata nella stessa. Ora, non essendo contenute nelle stesse parole diffamatorie, ma avendo toni fortemente negativi sulla struttura e sulla conduzione della stessa, quali strumenti posso avere per tutelare la mia attività??

Il fenomeno dei siti specializzati in recensioni su strutture alberghiere sta ormai provocando sempre più reazioni da parte di esercenti delle stesse che si sentono colpiti dal dilagare del fenomeno.

Ciò perchè, anche laddove i giudizi espressi non abbiano contenuto diffamatorio, la garanzia dell’anonimato che tali siti permettono, consente agli internauti di immettere giudizi anche fortemente negativi senza che si sia proceduto ad accertarsi controlli che quell’utente abbia goduto o meno dei servizi della struttura.

Non solo, vi è un’evidente aggiramento della normativa nazionale in materia di privacy, laddove si cita la struttura alberghiera e/o ristorativa, indicandone magari tutti i riferimenti più stretti, ivi compreso le generalità del titolare, senza che vi sia stata alcuna precedente richiesta di liberatoria scritta a tale scopo.

Leggi tutto

Tripadvisor, Booking, Expedia…assistenza legale per recensioni diffamatorie online

Diffamazione via tripadvisor :: Assistenza legaleGentile avvocato, sono titolare di un ristorante. Visitando un sito che permette di lasciare commenti sulle strutture ricettive abbiamo trovato, con riferimento al mio locale, alcune recensioni contenenti giudizi gravemente offensivi. Quali strumenti abbiamo per vederci tutelati?

Accade ormai sempre più frequentemente che vengano richiesti pareri legali sia da parte di singoli albergatori e/o ristoratori che di associazioni di categoria, sulla questione riguardante le recensioni pubblicate su quei siti web (ad esempio TripAdvisor, Booking, Expedia, Venere, Hotel e molti altri) che permettono ai propri utenti di poter postare recensioni su hotel e ristoranti ed ancor più su quali possano essere le soluzioni “giuridiche” per tutelarsi da tali recensioni.

Per rispondere a tali domande occorre, preliminarmente distinguere tra recensioni semplicemente non veritiere, magari perché postate da soggetti che non hanno mai goduto di servizi presso quella struttura ricettivo / alberghiera e recensioni che contengono al proprio interno veri e propri giudizi diffamatori.

Leggi tutto