Il marketing digitale al servizio del business di un’impresa turistica. Lab da non perdere!

Quando: Mercoledì 22 Marzo ore 15-18
Dove: Hotel Adriatico
Target: Imprenditori filiera lunga hospitality: hotel, b&b, agriturismi, appartamenti, ostelli, guide turistiche, wedding planner, tour operator..
Docenti: Marco de la Pierre, Edoardo Bini + intervento di un’imprenditrice locale (sezione: dotCommunity)

web marketing class 2017

Troppo spesso l’attenzione degli attori digitali si focalizza solo sugli strumenti e non sull’azienda, i suoi processi, il suo modo di offrire valore ai clienti. Coordinare gli strumenti digitali al servizio del web marketing con la strategia e l’operatività dell’impresa, rappresenta la sfida più importante per le aziende turistiche che iniziano percorsi digitali di successo.

Al termine del workshop del 22 Marzo l’imprenditore turistico disporrà di

  • Una corretta visione del ruolo del digital marketing per lo sviluppo della propria impresa

  • Un modello per attivare il piano di digital marketing integrato

  • Il panorama delle aree, degli strumenti e delle opportunità offerte dal digital marketing

  • Una chiara comprensione dei principali strumenti di digital marketing

Parleremo di

  • Come può il digital marketing aiutare l’impresa turistica a fare business?

  • Trend e dimensioni del settore e del mondo della comunicazione digitale

  • Gli strumenti digital per le imprese italiane: una panoramica sul loro utilizzo

  • Le pre-condizioni per fare un buon digital marketing turistico

  • Il percorso per definire il piano di marketing digitale integrato

  • La fase di analisi: chi fa cosa

  • Dagli obiettivi di business a quelli di web marketing

  • Come identificare il web marketing mix e  definire i singoli obiettivi

  • Dalla strategia al piano di lavoro del digital marketing

  • Le aree del web marketing: descrizione, obiettivi tipici e logiche di attivazione

  • Analisi di casi concreti per evidenziare gli errori più comuni e le modalità per prevenirli

Per iscriversi gratuitamente al dotFlorence Lab del 22 Marzo (max 3 iscritti per azienda), compilate il seguente form:

Articolo a cura di Edoardo Bini – speaker dotFlorence Lab 22 Marzo

Dal sogno alla recensione online. I 5 momenti della verità del web marketing – dotFlorence Lab 21 settembre

Dal sogno alla recensione online.
I 5 momenti della verità del web marketing turistico
(dal punto di vista del viaggiatore)


dotFlorence Lab 21 settembre
Ore 15-18 @ Hotel Adriatico, Firenze
Docenti: Marco De La Pierre, Chiara Claudi, Patrizia Gervasi
Evento gratuito (iscrizione online obbligatoria)

TREND TURISTICI MONDIALI 2015-16

Il workshop del 21 Settembre 2016 sarà il primo della nuova stagione e come ogni anno durante la prima parte del lab faremo il punto della situazione sui trend turistici mondiali, sul Classifica Paesi turismo 2016posizionamento dell’Italia e della Toscana nel contesto turistico internazionale e sullo stato di salute dell’industria turistica italiana e mondiale nel suo complesso (trend, minacce, opportunità..).

Un momento di riflessione utile a comprendere i trend attuali e futuri del settore nel quale tutti noi lavoriamo che ci può aiutare anche a definire nuove e più efficaci strategie di comunicazione e web marketing per la nostra attività turistica (struttura ricettiva, guida turistica, ristorante, tour operator, wedding planner…)

TOURISM BUSINESS CANVAS + OBIETTIVI DELL’IMPRENDITORE TURISTICO

Tourism Business Canvas
Nella seconda parte del lab distribuiremo il nuovo tourism business canvas 2016, strumento utilissimo per avere sempre a disposizione una mappa mentale della direzione che dobbiamo tenere nella gestione della promozione della nostra attività turistica. Un “tool” cartaceo (a volte la carta è proprio utile!) per gestire al meglio le nostre strategie di web marketing, social media marketing, revenue management e per aggiornare la SWOT analysis del nostro business turistico 2016-2017.

Gli obiettivi dell’imprenditore turistico

Faremo anche un breve riassunto degli obiettivi di ogni imprenditore turistico (aumento tasso di occupazione, aumento prezzo medio, aumento RevPar, aumento tasso di disintermediazione, implementazione quantità e qualità recensioni, aumento fatturato, maggior tempo libero, etc).
Obiettivi misurabili attraverso specifici KPI (Key Performance Indicators) che devono essere perseguiti in modo razionale da ogni imprenditore turistico attraverso l’utilizzo delle tecniche, degli strumenti e dell’approccio teorico che ogni mese vengono presentati ai dotFlorence Lab.

Approcciarsi al Web Marketing in modo consapevole significa conoscere:
–  la propria Unique Value Proposition (da sintetizzare in 5-7 parole nel vostro sito web),
– il proprio target ideale,
– le diverse modalità (e potenzialità) di comunicazione nei canali Owned, Paid, Earned
– gli elementi razionali ed emozionali di un sito web efficace (tema del prossimo lab)
– I trend della ricerca online SEO, SEM, Vertical Search, MetaSearch
– Gli strumenti per il monitoraggio sistematico e continuo del proprio posizionamento SEO
– la relazione fra strategie di comunicazionerevenue management
– le storie dei professionisti che lavorano nel mondo della filiera lunga del turismo (manager di strutture ricettive, home stager, revenue manager, fotografi/videografi, responsabili comunicazione web agency, etc)

Durante i dotFlorence Lab affronteremo tutti questi temi e già dopo pochi workshops la vostra relazione con il mondo del web marketing e del revenue management sarà completamente diversa, più consapevole e quindi più efficace.

Il punto di vista del turista: dal sogno alla recensione online.

dotflorencelab-webmarketingturiisticoComprendere il punto di vista del turista, analizzarne i meccanismi psicologici che guidano all’acquisto di una vacanza è cruciale per poter intervenire al meglio in ogni fase e poter così mirare ed ottimizzare gli investimenti per essere sempre visibili laddove è davvero necessario.

Dal punto di vista del viaggiatore le fasi dell’acquisto di una vacanza sono:

Leggi tutto

Marketing emozionale e story telling per la comunicazione turistica – 24 Febbraio 2016

Ogni notte a Firenze ci sono 19.000 camere (alberghi, B&B, pensioni, agriturismi, etc) da riempire e 7500 appartamenti turistici da locare!

Chi non è in grado di comunicare la propria unicità (USP, UVP) al mercato è destinato a soccombere alla concorrenza locale e internazionale che è sempre più numerosa, agguerrita e revenue management e social media oriented!

Per evitare questa fine diventa obbligatorio partecipare ai dotFlorence Lab (ma che ve lo diciamo a fare?)

Il prossimo dotFlorence Lab free Edition di Mercoledì 24 Febbraio 2016 (ore 15-18 @ Hotel Adriatico) sarà dedicato al tema del web marketing emozionale e dello story telling per il turismo.

Ogni operatore turistico nel 2016 infatti deve conoscere l’evoluzione del concetto di marketing da quello “relazionale” a quello “emozionale”, dal “werrilla (web+guerrilla ndr) marketing” al “content marketing”, fino al “marketing collaborativo”.

Per questo motivo, in occasione del dotFlorence Lab di Febbraio, parleremo delle strategie di marketing che mettono al centro il turista, e concentreremo la nostra attenzione sulle emozioni che lo motivano alla scelta di un viaggio soffermandoci sulle storie che rendono unica una destinazione turistica o una struttura ricettiva.

Fare storytelling turistico significa comunicare la propria autenticità e unicità (USP, UVP) al mercato incentivandone la condivisione e associando il proprio brand all’esperienza positiva provata dal visitatore.

Obiettivo del laboratorio sarà – come sempre – quello di fornire strumenti, teorie e tecniche per perseguire gli obiettivi di ogni imprenditore turistico ovvero: aumento del tasso di occupazione, aumento del prezzo medio, aumento del fatturato disintermediato attraverso un approccio olistico al revenue management (dove anche lo story telling – come vedremo – gioca un ruolo molto importante).

Il corso gratuito è rivolto a: gestori di strutture ricettive alberghiere ed extra alberghiere, guide turistiche, gestori di portali, Real Estate Agents, ristoratori, amministratori locali..

Docenti:

Marco de la Pierre – fondatore dotFlorence Lab, responsabile sviluppo dotFlorencenetwork: apartmentsinflorence.net, studentsville.it, bedandbreakfastflorence.com, castellitoscani.com, restaurantsinflorence.com, dotflorencerealestate.com

Eva Pratesi – Giornalista esperta in scrittura digitale e storytelling, responsabile di progetti di comunicazione e web editing nel settore turistico, coordinatrice della Rete d’imprese turistiche “CORE Tourism Network”

Ermanno Bonomi – Sociologo del turismo, esperto in marketing turistico, già direttore Apt di Firenze e Pisa ed ex dirigente della Regione Toscana, manager della Rete d’imprese turistiche “CORE Tourism Network”

Atrium Network – Staff di avvocati specializzati nella privacy online

AIA – Associazione Italiana Albergatori

QUANDO
Mercoledì 24 febbraio 2016 dalle 15:00 alle 18:00 (CET)

DOVE
Grand Hotel Adriatico – 9 Via Maso Finiguerra Firenze, FI 50123 IT