Corso Premium Digital Marketing for the Wedding Industry – Winter Edition (22 e 23 Novembre 2018)

Si stanno scaldando i motori per la seconda edizione del Corso di web marketing dedicato a tutti gli imprenditori e i professionisti della filiera lunga della wedding industry!
Un’occasione unica per aggiornarsi sui temi più caldi del momento in materia di web marketing ma anche una bella occasione per entrare in contatto (e creare network) con decine di imprenditori provenienti da tutta la Toscana e da tutta Italia.
Alla prima edizione erano presenti imprenditori di primo piano provenienti dai settori più vari: wedding planner italiane e straniere, titolari di aziende di catering, location manager, fotografi e  deejay grazie ai quali è stato possibile affrontare le tematiche relative al marketing e alla comunicazione nel settore wedding da molti punti di vista. Si è creato così un dibattito vivace e molto interessante sia in aula che durante le pause (e diverse collaborazioni sono già nate fra gli iscritti al corso di Febbraio 2018!)

Oggetto: Corso Digital Marketing for the Wedding Industry – Winter Edition 2018
Quando: Giovedì 22 Novembre ore 9-18 e Venerdì 23 Novembre ore 9-18
Durata: 16 ore
Location: Hotel Adriatico o location “destination wedding” (la sede verrà decisa nei prossimi giorni, stiamo pensando anche a Ville o Castelli…)
Docenti: Marco de la Pierre, Paolo Ramponi + professionisti del settore che verranno comunicati a breve
Materiale: Wedding Business Canvas, Analisi SEO e Metrix personalizzata per il sito ufficiale di ogni iscritto (con 1 ora di consulenza inclusa), Piano Editoriale Social, GlosSEOario, documento approfondimento creazione UVP propria impresa wedding.
Tutte le slide del corso verranno inviate ai partecipanti nei giorni successivi alla fine della Masterclass.

Costo: 248€+Iva
Costo Early Bird: 197€+Iva (incluso materiale didattico) – per iscrizioni entro il 15 Marzo 2018 (codice sconto: early2018) – 51€ di sconto!

BONUS PER TUTTI I PARTECIPANTI: In occasione dell’evento verrà consegnata a tutti i partecipanti l’analisi di performance SEO Audit e Metrix specifica per i siti web di ogni iscritto al corso (il bonus comprende anche un’ora di consulenza con il nostro staff presso i nsotri )

Per info: e-mail info@dotflorence.com
Uff. 055 362181 – Mob. 320 2989613

PROGRAMMA

DAY 1
(22 Novembre 2018)

• 8.45 – 9.00 Registrazione Iscritti / Welcome Coffee

• 9.00 – 10.00 Presentazione Corso e distribuzione materiale: Wedding Business Canvas 2018-2019, Piano editoriale Wedding Industry, Glossario SEO. Intro Progetto di comunicazione integrata (UVP, SEO, SEM, SMO, SMM, canali di recensioni UGC e visione olistica del revenue management).

• 10.00 – 13.00 Web Marketing, NeuroMarketing, Visual Marketing per l’industria dell’ospitalità. Concetto di Target e Persona. Keywords 2018-2019: Experiential, Bespoke, Unique, Green, Local, F&B, Gay, _____ venue, _____ ceremony (come si declinano queste keywords nel nostro progetto di comunicazione online?)

• 13.00 – 14.00 – – – – – – – – – – – – – -Lunch Break – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

• 14.00–14.45 Ottimizzazione e sincronizzazione multicanale: Social, UGC per comunicare una riprova sociale eccellente.

• 14.45 – 15.30 SEO copywriting. Regole base da conoscere.

• 15.30 – 16.00 SEO World 2018: Google tools. Focus su: Search Console, Audit, Analytics, Drive, Adwords.

• 16.00 – 17.30 SEO World 2018: le novità 2018 di Google in ottica di sicurezza, visibilità, tools di analisi. Concetto di coda lunga, strumenti di controllo (Audit, GtMetrix, test My site, Google Audit). Un approccio pratico per ottimizzare sin da subito la propria presenza in Google.

• 17.30 – 18.00 SEO World: Guida alla lettura dei report personalizzati di performance SEO distribuiti a tutti i partecipanti del corso.

DAY 2
(23 Novembre 2018)

• 9.00 – 11.00 Piano Editoriale. I social network, il content marketing e il Piano Editoriale: creare narrazioni che si basano su contenuti interessanti e consistenti nel tempo tenendo sotto controllo i costi di produzione.

11.00 – 13.00 Focus su: Facebook, Instagram, Pinterest, Blog. Le nuove potenzialità social di Google My Business. Il ruolo dei social nel processo di vendita di un servizio collegato alla Wedding Industry 2019 (Markets are conversations!)

• 13.00 – 14.00 – – – – – – – – – – – – – – – – -Lunch Break – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

• 14.00 – 15.00 Google AdWords: strategie, costi, obiettivi e gestione analitica e professionale dei risultati.

• 15.00 – 16.00 Facebook Advertising, Instagram Advertising: strategie, costi, obiettivi e gestione analitica e professionale dei risultati.

• 16.00 – 17.00 Calcolo ROI e impostazione KPI di un progetto di web marketing integrato. Quanto costano le richieste che ricevo dai vari canali? Quanto incide il costo delle agenzie? Quanto quelle delle strategie Adwords e FB Ads sul valore della richiesta? Le richieste dirette sono gratuite? Concetto di Funnel per la Wedding Industry.

• 17.00 – 18.00 Visioni trend 2019 (flussi generali e per Paese, nuovi target (gay, millennial, screenagers, indians, green, organic, f&b, experiential,etc). Conclusioni, domande.

 

Per iscriversi (ricordatevi di inserire i codici di sconto!):

Per informazioni e richieste contattate il nostro staff:

DotFlorence Lab
Sito: www.dotflorencelab.it
Piazza della Vittoria, 6
50129 – Firenze
Email: info@dotflorence.com
Mob. 320 2989613
Ufficio: 055 362181

PROGRAMMA DOTFLORENCE LAB 13 DICEMBRE 2017: DAL VISUAL MARKETING AL REVENUE MANAGEMENT

Dove: Hotel Adriatico – Sala Firenze (FI)
Orario: 15,00-18,00
Target: imprenditori settore hospitality

Programma workshop: ” Dal Visual Marketing al Revenue Management”

15,00-16,15 Docente: Marco de la Pierre
Visual Marketing nell’hospitality industry: colori, usabilità, call to actions, video, foto, riprova sociale,
architettura 3 seconds di un progetto di comunicazione online integrata

16,15-16,30 Coffee Break

16,30-17,00 Docente: Lorenzo Ciardi Dupré
Google Analytics: analisi dei dati di un sito web di hospitality

17,00-18,00 Docente: Lorenzo Dei
Revenue Management System per il settore dell’hospitality: funzioni, potenzialità, costi, ritorno sull’investimento

Per iscriversi gratuitamente (max 3 persone per impresa turistica):

>> Scarica le slides di tutti i corsi powered by dotFlorence Lab!

Marco de la Pierre and dotFlorencelab.it team

Web & The City – DotFlorence Lab 24 Maggio 2017

Mercoledì 24 Maggio (15,00-18,00 @ Hotel Adriatico as usual) si terrà: Web & The City, nuovo imperdibile evento di Web Marketing powered by the dotFlorence Team (l’evento web più cool della città? Probabilmente sì..)

Protagonisti come sempre Marco de la Pierre, Paolo Ramponi, Edoardo Bini (ma ci sarà anche la possibilità di avere alcune guest stars…chissà…)
Il programma sarà definito nel dettaglio nei prossimi giorni e verrà inviato non appena sarà pronto.

Intanto – per non perdervi il posto in prima fila – potete già iscrivervi compilando questo form (max 3 iscritti per impresa turistica!):

PS
Le slide dell’ultimo Lab saranno presto pubblicate nei nostri profili facebook:
DotFlorence Srl: www.facebook.com/dotflorence.webagency/
DotFlorence Lab: www.facebook.com/groups/dotflorencelab/

FEEDBACK DEI NOSTRI LAB IN GOOGLE MY BUSINESS!

Se avete partecipato ai nostri lab vi chiediamo di lasciare una recensione o un commento in Google My Business, fra tutti coloro che lasceranno un commento verranno estratti premi in consulenza gratuita, report SEO AUDIT, Widget events. Questo il link diretto per lasciare il vostro voto e la vostra recensione sui nostri corsi:
www.google.com/local/writereviewDOTFLORENCELAB

Ci vediamo il 24! 😉

DotFlorence Lab Team

DotFlorence Lab 22 Feb: Carlotta Ferrari presenta Destinationflorence.com, Marketing di destinazione 2.0 per la Firenze del futuro

PRESENTAZIONE PROGETTO DESTINATIONFLORENCE.COM
un progetto per Firenze a cura di Florence Convention Bureau
in partnership con il Comune di Firenze


Quando:
22 Febbraio 2017 (ore 15-18)destinationflorence.com

Dove: Hotel Adriatico (Sala Firenze)
Speakers: Carlotta Ferrari (Direttrice Florence Convention Bureau), Marco de la Pierre (dotFlorence Lab)
Temi: Presentazione portale DestinationFlorence.com + WebMarketing 2.017

Firenze Convention & Visitors Bureau opera da oltre 20 anni come ente preposto alla promozione della destinazione per attrarre grandi eventi, congressi e matrimoni internazionali, turisti individuali.

Rappresenta l’offerta turistica della città grazie agli oltre 230 Soci, una rete che consente di avere un legame sinergico con il territorio e con gli operatori che in esso operano, rafforzata anche grazie al protocollo d’intesa firmato con le associazioni di categoria di riferimento (Federalberghi, Confesercenti e Confindustria).

Il Comune di Firenze nel settembre 2015 ha scelto, attraverso un bando, il Firenze Convention & Visitors Bureau come partner per la  promozione della destinazione Firenze con particolare focus su grandi eventi internazionali, destination weddings e turismo congressuale.

Il riconoscimento ufficiale di FCVB da parte del Comune di Firenze ha creato l’opportunità per l’apertura di un nuovo ramo di attività dedicato al turismo leisure, un segmento in forte crescita e particolarmente caro all’amministrazione, che genera un forte impatto economico sulla città e su i suoi operatori.

Il progetto Destination Florence, in partnership con il Comune di Firenze, ha tra i suoi principali  obiettivi quello di conoscere meglio i comportamento dei turisti al fine di diversificare l’offerta turistica e migliorare le strategie di promo-commercializzazione del patrimonio culturale locale.

Il Progetto Destination Florence è sostenuto anche dalla Regione Toscana e dalle principali Associazioni di categorie Fiorentine (Confindustria, Federalberghi e Confesercenti), ed ha sollevato grande attenzione, data l’unicità del progetto, in Enit che ne ha richiesto una presentazione ufficiale all’interno della propria sede come best practice.

SCENARIO E GOVERNANCE

In uno scenario di governance turistica incerto, la città di Firenze, godendo di un brand forte e consolidato, ha bisogno di “prendere in mano” la propria promozione, coordinandosi con le politiche regionali, ma riconoscendo la propria identità, le proprie tipicità, uscendo da uno schema promozionale “tradizionale” e definendo i propri obiettivi a lungo termine. Il Comune di Firenze, attraverso il proprio partner per la promozione della città, punterà a delineare le proprie strategie, ad avere in mano la governance del turismo facendosi promotore diretto degli accordi tra istituzioni e privati e chiarendo definitivamente i ruoli dei vari attori del territorio. La dispersione dell’offerta e la frammentazione del prodotto, oltre a danneggiare l’immagine della destinazione, costituiscono motivo di forte confusione per i buyers e tutti i potenziali clienti della città.

In questo scenario il Sindaco ricopre i ruoli strategici di primo ambasciatore, promotore e sponsor di Firenze.

Il patrimonio che FCVB mette a disposizione del Sindaco e della città è costituito da un consorzio con oltre 230 aziende, ovvero un esempio eccellente di auto organizzazione dei privati, sostenuti dal pubblico, che ha il ruolo di rafforzare l’efficacia delle azioni intraprese.

UNICITÀ DEL PROGETTO

In Italia molto spesso le azioni di promozione turistica falliscono perché gestite da enti pubblici che per legge non possono stare sul mercato, ovvero non possono vendere servizi. Questo si dimostra in particolar modo attraverso l’analisi dei siti istituzionali di promozione turistica delle varie destinazioni che, anche laddove ben fatti ed aggiornati, non hanno alcuna efficacia ed hanno una altissima percentuale di rimbalzo.

Il progetto Destination Florence rappresenta in questo senso un’esperienza unica in quanto realizzato da FCVB, società totalmente privata, ma in partnership con il Comune di Firenze. Ciò lo rende il portale ufficiale della città, aspetto che ne rafforza notevolmente l’efficacia e, contestualmente, consente di commercializzare l’offerta turistica, fattore assolutamente unico.

Il progetto, che si sviluppa in vari strumenti tra cui la piattaforma DESTINATION FLORENCE, sarà quindi un modello di riferimento unico nel suo genere e senz’altro oggetto di grandissima visibilità sia dal punto di vista della governance individuata sia delle strategie di sviluppo.

L’unicità del progetto fa sì che, al momento in Italia, questo sia il primo portale nel suo genere, e questo aspetto costituisce un grosso vantaggio anche per le attività di comunicazione.

Leggi tuttoDotFlorence Lab 22 Feb: Carlotta Ferrari presenta Destinationflorence.com, Marketing di destinazione 2.0 per la Firenze del futuro

Web Marketing per il mondo dell’Hospitality 2.017 (22 Febbraio 2017)

dotlab22febQuando: 22 Febbraio 2017 (ore 15-18)
Dove: Hotel Adriatico (Sala Firenze)
Docenti: Marco de la Pierre, Edoardo Bini + Ospiti dal mondo istituzionale
Tema: Web Marketing Hospitality 2.017

Dopo il successo degli ultimi workshops gestiti dal dotFlorence Lab Team  (Marco de la Pierre, Paolo Ramponi, Edoardo Bini) proponiamo per il 22 Febbraio 2017 (ore 15-18 @ Hotel Adriatico) un Lab very Web Marketing Oriented con tanti spunti, idee, materiale, strumenti per aggredire con grinta e consapevolezza l’Alta Stagione Turistica 2017  ormai alle porte!
Sono previsti anche ospiti d’eccezione dal mondo delle istituzioni...vi daremo conferma dei nomi nei prossimi giorni!

Per prenotare un posto all’evento di marketing più cool e refreshing di Febbraio 2017 affrettatevi ad iscrivervi… anche a questo giro è previsto l’Overbooking!

Lab rivolto a:
Proprietari/Gestori Hotel, B&B, Appartamenti, Agriturismi, Ostelli
Guide turistiche, Wedding Planner, Società di Banqueting & Catering
Gestori di ristoranti e imprenditori F&B

Il programma della giornata sarà online a breve (vi aggiorneremo in real time!).

Per iscriversi gratuitamente (max 3 iscrizioni per impresa turistica):

Articolo by Marco de la Pierre – dotFlorence Lab team